NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 24 MARZO

Nelle brevi di oggi parliamo del dibattito pubblico sulla costa che si terrà a San Vincenzo; della Mostra di xilografie con tema il parco della Sterpaia che si terrà a Bagno a Ripoli; del Consiglio Comunale di oggi a San VIncenzo e della riapertura degli uffici turistici a Piombino in vista della primavera.
News del 24 marzo 2005(Leggi Tutto…)

SAN VINCENZO: DIBATTITO PUBBLICO IN VISTA DELLE REGIONALI

Giovedì 24 marzo alle 17, a San Vincenzo, in sala consiliare si terrà un dibattito sul tema “Lo sviluppo della costa nell’idea di area vasta”.

Partecipano Giorgio Kutufa, presidente della Provincia; Alessandro Cosimi sindaco di Livorno, Fausto Bonsignori, Gianni Anselmi, Michele Biagi.

_____________________________________


MOSTRA DI XILOGRAFIE SUL PARCO DELLA STERPAIA

Nuovo appuntamento all’insegna dell’arte per il Comune di Bagno a Ripoli dove giovedì 24 marzo 2005, presso l’Oratorio di Santa Caterina (via del Carota, Ponte a Ema), si inaugura alle ore 17.30 la mostra le xilografie di Marcello Guasti con tema il parco della Sterpaia.

Marcello Guasti, nato a Firenze il 17 novembre 1924, risiede a Bagno a Ripoli con studio in via di Terzano. Quest’anno, anche in omaggio ai suoi 80 anni, la mostra che il Comune gli dedica presso l’Oratorio di Santa Caterina a Rimezzano è incentrata sugli interventi effettuati nel Parco della Sterpaia in Val di Cornia. L’allestimento prevede l’esposizione di nove xilografie, quattro sculture e la proiezione di un video sull’ambientazione delle opere nel parco.

L’esposizione rimarrà aperta fino al 7 maggio 2005 e potrà essere visitata il sabato dalle 15.30 alle 18.30, la domenica e i festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 (PASQUA ESCLUSA). Domenica 1° maggio 2005, alle 16, il Maestro Guasti illustrerà la sua opera nel contesto degli affreschi di Spinello Aretino, che ornano le pareti interne dell’Oratorio.
Informazioni: Ufficio Cultura, tel. 0556390.356/7, e Ufficio Relazioni con il Pubblico, tel. 055/6390.222.

_____________________________________


SAN VINCENZO: IN CONSIGLIO COMUNALE SI PARLA DEL CIGRI

E’ convocato per giovedì 24 alle ore 21 nella sala del Consiglio il prossimo Consiglio Comunale di San Vincenzo.

L’argomento principale della seduta sarà la proposta di liquidazione del CIGRI S.P.A. Sempre in materia di servizi pubblici all’approvazione del consiglio sarà sottoposta la proroga di un anno della convenzione con ASA per la distribuzione del gas naturale.

In discussione anche le due interrogazioni presentate dai gruppi di minoranza, una sulla pericolosità degli incroci nella zona nuova di San Vincenzo, proposta da Cambiare San Vincenzo, e l’altra del Forum sulla demolizione di una vecchia fornace. Il consiglio tornerà a riunirsi i 31 marzo alle ore 17: argomento centrale della seduta l’approvazione del bilancio di previsione 2005.

_____________________________________


PIOMBINO: RIAPRONO GLI UFFICI TURISTICI

Torna la bella stagione e con l’arrivo dei turisti riaprono gli sportelli comunali della torre, di Fiorentina e del porto.

Da giovedì 24 marzo riapre l’ufficio turistico ubicato sotto la torre del comune che, fino al 31 maggio aprirà solo nel fine settimana dal venerdì alla domenica dalle 10,00 alle 13,00.

Dal mese di giugno apriranno anche gli altri due uffici turistici in loc. Fiorentina e presso la stazione marittima con il seguente programma di apertura:
– ufficio Torre: apertura tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 15,00 e dalle ore 17,00 alle ore 23,00 (escluso martedì);
– ufficio Fiorentina: tutti i giorni dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00 (escluso lunedì);
– ufficio stazione marittima: tutti i giorni dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00 (chiusura martedì).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.3.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 4 ore, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it