PIERO TREDICI A PIOMBINO ALLA GALLERIA COMUNALE

Piero Tredici, un artista che vive e lavora a Colonnata nelle vicinanze del comune di Sesto Fiorentino dove è nato nel 1928, espone una trentina di opere fra le ultime da lui firmate, dal 19 marzo al 13 aprile 2005 a Piombino.

«Garbuglio del bilico» è il titolo della mostra che si inaugurerà alla Galleria di Arte Moderna e Contemporanea in Via Leonardo da Vinci, 7 alle ore 18 di sabato 19 marzo.
Piero Tredici, che è stato definito da Antonio Paolucci “l’ultimo a fare dell’arte che un tempo si sarebbe chiamata impegnata”, si presenta con una mostra che – dice ancora Paolucci – “offre allo sguardo e alla riflessione dei visitatori la centralità drammatica della condizione umana in una terra desolata sotto un cielo senza promesse”.

Una rassegna del 1956 apre il ricco, anzi ricchissimo elenco delle mostre di Piero Tredici nel quale si inseriscono almeno una quarantina di personali nell’arco degli anni che vanno dal 1960 ai giorni nostri e, da una velocissima lettura dell’elenco stesso, si traggono luoghi e spazi espositivi non solo toscani ma anche italiani ed europei.
Nel catalogo che ha presentato nel novembre del 2002 la prima edizione della mostra “Garbuglio del bilico” che la Presidenza del Consiglio Comunale di Firenze con l’Accademia delle Arti del Disegno ha promosso e curato nei locali dell’Accademia stessa, Marco Fagioli definisce i dipinti di Tredici “composizioni di figure avvolte e mutile, come la messa in scena della nostra vita quotidiana, capovolta rispetto all’immagine ufficiale che essa vuole offrire di se stessa e inserita in una società vista come teatro di una festa violenta con i suoi riti e sacrifici”.

Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea
Via L. Da Vinci 7 57025 Piombino tel 0565 221314
Orario : 15,30 – 19,30 Chiuso Lunedì e Domenica 27 Marzo

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.3.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 2 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it