NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 7 MARZO

Nelle brevi di oggi parliamo del prossimo appuntamento a Venturina con il piano strutturale, della richiesta di aiuto da parte del WWF per la mancanza di volontari che si occupino di animali feriti, delle iniziative per la ormai prossima festa della donna, della gita a Udine e Trieste per le frecce tricolori dell’associazione arma aeronautica, del convegno sulla chianina a Venturina e del prossimo spettacolo al Concordi con Franca Valeri.
Leggi Tutto…

VENTURINA: PIANO STRUTTURALE ATTO SECONDO

E’ fissata per giovedì 10 marzo, alle ore 21, nella sala comunale di via della Fiera, il secondo incontro pubblico del piano regolatore unico dei Comuni di Campiglia, Piombino e Suvereto.

Se nel primo incontro (avvenuto a Piombino circa due settimane fa) si è puntato l’accento sul settore industriale e portuale, giovedì prossimo invece sarà la volta della logistica, della viabilità e del sistema delle piccole e medie imprese, temi che a Venturina conoscono molto bene, per aver creato insediamenti produttivi a pochi passi dall’autostrada.

All’incontro pubblico interverranno il sindaco di Piombino Gianni Anselmi, il coordinatore dell’Ufficio urbanistica comprensoriale Alessandro Grassi, Silvio Casucci del Cles, il consulente scientifico del Piano strutturale della Val di Cornia architetto Vezio De Lucia. Le conclusioni saranno affidate a Silvia Velo, sindaco del Comune di Campiglia e presidente del Circondario.

_____________________________________


WWF CERCA VOLONTARI PER AIUTARE ANIMALI FERITI

La sezione del Wwf Piombino-Val di Cornia da molti anni è impegnata nell’attività di recupero animali feriti. Sono stati recuperati in questi anni centinaia di animali, ad esempio 200 solo nel 2004, e finora tale servizio è stato svolto grazie alla collaborazione degli obiettori di coscienza assegnati alla sede Wwf, che però, tali figure verranno a mancare.

Chi aiuterà gli animali selvatici in difficoltà? si chiedono al Wwf. L’unica risposta è: il volontariato. Chiunque abbia sensibilità verso il mondo animale e sia interessato a svolgere questo servizio può dunque contattare lo 0565 224361 oppure può andare alla sede Wwf di via Cavour, 56 a Piombino. L’ufficio è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Il sabato solo la mattina.

_____________________________________


INIZIATIVE PER LA FESTA DELLA DONNA

La commissione comunale per le pari opportunità e lo Spi Cgil propongono due incontri distinti.

La commissione proporrà per la mattina di martedì alle 9,30, nella sala consiliare, un incontro con Kadigia Hamndi, parlamentare saharawi responsabile del dipartimento informazione donne saharawi. All’appuntamento collaborano il Comune e l’associazione Gaybila.

E’ nel segno della Resistenza la celebrazione della festa della donna promossa dal Sindacato pensionati Cgil. Titolo della manifestazione: «Il protagonismo delle donne nella Resistenza come continuità ed esempio per oggi, domani e sempre».

Alle 15, sempre di martedì, nella sala circoscrizione Porta a terra in via Cellini, interverranno Ornella Batini, responsabile coordinamento donne Spi-Cgil; Ilvio Milani, presidente Spi; Giuseppina Pirrone, responsabile coordinamento donne della provincia di Livorno; Giuseppe Bartoletti, segreteria Cgil e l’assessore Tempestini.
Al termine dell’incontro, verranno offerti un piccolo rinfresco e, alle donne, un omaggio floreale.

A San Vincenzo, sempre per l’8 marzo, alle ore 15.30 all’ Hotel Il Delfino ci sarà un’inizaitiva del Coordinamento Donne Spi Cgil e dall’associazione Comunque giovani.

Il pomeriggio comincerà con il saluto del sindaco Michele Biagi e un dibattito che vede al centro l’esperienza di una giovane donna irakena che vive a San Vincenzo, Dina Jeelo, la cui testimonianza è raccolta nel libro “Il futuro nell’uomo solidale”, curato da Ado Grilli. Grilli parteciperà al dibattito insieme a Anna Pianigiani, della Spi Cgil Toscana e Piero Del Chierico della Spi Cgil di San Vincenzo. L’iniziativa si svolge con il patrocinio del Comune.

_____________________________________


GITA A UDINE PER LE FRECCE TRICOLORE

L’associazione Arma aeronautica di Piombino-Val di Cornia che ha sede in via Fucini 39, organizza dal 28 aprile al 1º maggio una gita a Udine e Trieste.

È una gita ricca di luoghi da visitare tra cui la Villa di Ludovico Manin, ultimo Doge di Venezia, il duomo di Gemona ricostruito dopo il terremoto del 1976 ed il Santuario di S. Antonio, la città di Trieste ed Udine con i loro centri storici e gli angoli più caratteristici.

Il 1º maggio all’aereoporto di Rivolto, base della pattuglia acrobatica nazionale “Frecce tricolori” per ammirare la prima esibizione del nuovo programma acrobatico della stagione 2005. Per informazioni e iscrizioni: Tel. 0565/41138.

_____________________________________


CAMPIGLIA: CONVEGNO SULLA CHIANINA

Con un convegno – dibattito, in programma sabato 12 marzo alle ore 9.30 presso la sala comunale di Venturina, il Comune di Campiglia Marittima formalizzerà l’adesione all’Associazione nazionale città della Chianina.

Il programma del convegno coinvolgerà, oltre l’Assessore alle attività produttive Comune di Campiglia M.ma, Sandro Nocchi, il Presidente del Comitato Regionale Razza Chianina, Edilio Giannellini che parlerà della situazione attuale della razza chianina. Inoltre, il Dirigente regionale delle produzioni agricole zootecniche Claudio Del Re, illustrerà il Piano zootecnico regionale, il Direttore A.P.A. Livorno (Associazione Provinciale Allevatori), Luca Arzilli, presenterà le linee dello statuto “Città della Chianina”. L’Assessore sviluppo rurale della Provincia di Livorno, Maurizio Scatena, parlerà delle Politiche rurali provinciali e chiuderà la conferenza l’intervento conclusivo del Sindaco del Comune di Campiglia M.ma e Presidente Circondario, Silvia Velo.

L’idea di fondare l’Associazione nazionale Città della chianina è nata a Bettolle (Siena) lo scorso anno e guarda alla promozione di uno dei vanti e dei simboli della Toscana nel mondo.
Il Comune, con un’antica tradizione nell’allevamento bovino e nell’organizzazione di antiche fiere del bestiame, vuole favorire l’allevamento di una razza come la chianina che costituisce una parte importante della tradizionale alimentazione toscana ed è riuscita a conservare finora tutte le sue straordinarie qualità. Attualmente, nel Comune di Campiglia vengono allevati oltre 165 capi di questa razza coinvolgendo un totale di cinque allevatori.

_____________________________________


FRANCA VALERI AL CONCORDI IN LA VEDOVA SOCRATE

Il prossimo appuntamento del cartellone di prosa del Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima sarà venerdì 11 marzo alle ore 21.15 con la regina delle attrici comiche italiane: Franca Valeri, che per il suo ultimo spettacolo La vedova Socrate ha vinto il premio “Gli Olimpici del Teatro 2003” come miglior protagonista principale ed unica.

Nello spettacolo, elegantemente curato da Aldo Terlizzi, l’attrice dà vita al personaggio simbolo della moglie che sopravvive: la vedova. Dalle parole stesse della Valeri, apprendiamo che lo spettacolo è liberamente ispirato al volumetto di Friederich Dürrenmatt La morte di Socrate, consigliatole da Patroni Griffi, che lo aveva letto immaginandola nel personaggio di Santippe, la moglie di Socrate. Nella sua bottega di antiquariato e di oggettistica, la non del tutto sconsolata vedova fa i conti sulla vita del grande filosofo. Lo spettacolo dipinge un’immagine non convenzionale di questa moglie storica e di conseguenza di suo marito, un’indagine nella loro vita coniugale ma dal punto di vista della moglie. È un viaggio “…nella vita di Santippe dalle nozze fin dentro una quotidianità coniugale per nulla scalfita dalla personalità eccezionale del marito.

Per informazioni, prenotazioni e acquisto dei biglietti rivolgersi al botteghino
del Teatro dei Concordi il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore
12.30 e nelle date di spettacolo dalle ore 16.30 alle ore 19.30 (tel. 0565/837028).
Info teatrodellaglio@libero.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.3.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 1 ora, 47 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it