BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 25 FEBBRAIO

Nelle brevi di oggi parliamo della presentazione del nuovo libro di Micheletti a Piombino, dei risultati dell’incontro sulla società della salute, del concerto di solidarietà per i 60 anni di attività della COOP, della nuova «Concordi Youth Orchestra» di Campiglia, della Conferenza del Forum di San Vincenzo, del Chitarrista di «Elio e le storie tese» a Piombino e del nuovo appuntamento con «Lo sbaracco» dei negozianti piombinesi.
Leggi Tutto…

MICHELETTI PRESENTA «DUBAI OPERAZIONE MARTIRIO»

Secondo appuntamento, venerdì 25 febbraio alla Biblioteca di Piombino, con la narrativa degli autori locali. Una iniziativa per favorire la diffusione della lettura, sostenere la crescita culturale della città, valorizzare i talenti letterari all’interno della comunità locale: queste alcune delle finalità che il Comune intende perseguire anche nel promuovere questa iniziativa.

Venerdì alle ore 17, sarà la volta della presentazione del libro “Dubai Operazione martirio” di Franco Micheletti. A presentare il testo e il suo autore sarà Giorgio Pasquinucci vice caposervizio della redazione locale de “Il Tirreno”.
Il terzo appuntamento, venerdì 4 marzo, con lo scrittore Stelio Montomoli.

_____________________________________


SOCIETA’ DELLA SALUTE: I RISULTATI DELL’INCONTRO
Il 17 febbraio si è svolto l’incontro tra la Giunta della Società della salute, composta dai sindaci della Val di Cornia, e dal Direttore Generale della Asl 6, e le rappresentanze dei cittadini previste dalla stessa “Società della Salute” con il suo Statuto: la Consulta del III settore (enti e associazioni che costituiscono con i Comuni e la Asl la rete dei Servizi), la Consulta della Medicina di Base (costituita da rappresentanti dei 60 medici di famiglia e pediatri della nostra Zona) e il Comitato di Partecipazione (costituito da Associazioni, rappresentanze sindacali ed enti di tutela del cittadino che usufruiscono dei servizi).

Al primo punto all’ordine del giorno è stato presentato il Patto Territoriale, un accordo tra la Giunta e le suddette rappresentanze sui principi fondamentali e le linee di sviluppo di un lavoro da condividere insieme, di programmazione e di scelte sui temi della salute e della sicurezza sociale.
L’incontro, che ha visto al termine l’approvazione del documento da parte di circa 32 membri presenti, è stata l’occasione anche per entrare in alcuni aspetti specifici della programmazione. Lo hanno fatto i medici di famiglia, con un documento specifico, il Presidente del Comitato ed altri membri del volontariato e della Consulta.

Comune da parte dei presenti è stato lo stimolo ad iniziare subito sugli aspetti particolari della programmazione, ad individuare le problematiche fondamentali con un Profilo di Salute della nostra Zona e ad attivare con scelte specifiche e prioritarie con un Piano della Salute condiviso da tutte le parti, e il Presidente della Giunta, il Sindaco Velo, ha quindi dato indicazione a Dino Franceschini, di attivarsi sull’aggiornamento del Profilo della Salute da sviluppare in modo partecipato con le rappresentanze sociali.

_____________________________________


CONCERTO DI SOLIDARIETA’PER I 60 ANNI DELLA COOP

Un grande concerto gratuito e aperto a tutta la cittadinanza. Musica, parole e cioccolato per dedicare un’intera serata alla solidarietà. Unicoop Tirreno comincia così i festeggiamenti per il suo 60º anniversario, Venerdì 25 febbraio alle ore 21 al teatro Metropolitan con il concerto “Solidal” presentato da Paola Maugeri (conduttrice di Mtv). Sul palco musicisti e gruppi che hanno fatto della contaminazione musicale il loro elemento distintivo.

Ci sarà Mauro Pagani, coautore con Fabrizio De Andrè di Creuza de Ma, votato dalla critica “Miglior disco italiano degli anni ’80” e messo da David Byrne tra i dieci dischi più importanti del decennio in tutto il mondo.
Seguiranno «I Klezroym» che sono considerati tra i 10 gruppi più importanti al mondo di musica klezmer, la musica delle comunità ebraiche dell’Europa orientale in particolare di Polonia, Romania, Russia e Ucraina.
Sarà poi la volta dell’esplosiva Orchestra multietnica di Piazza Vittorio: venti musicisti di diverse nazionalità fondata nel 2002 nell’omonima piazza romana, crocevia di culture e musica da tutto il mondo.

La solidarietà. Tra un pezzo musicale e l’altro si affronteranno i temi della solidarietà e dell’impegno etico di Coop con Riccardo Bagni di Coop Italia, Paolo Pastore di Transfair, l’ente che certifica i prodotti che arrivano dal Sud del mondo, Ugo Biggeri di Banca Etica, Dania Tondini di Avsi, l’associazione che gestisce la campagna di adozioni a distanza di Coop. In anteprima la proiezione di un videodocumentario girato durante il recente viaggio di Unicoop Tirreno assieme al Movimento shalom in Burkina Faso per l’inaugurazione a Gorom Gorom della Casa Matteo, casa di accoglienza per 50 bambini orfani.

_____________________________________

NASCE A MARZO LA «CONCORDI YOUTH ORCHESTRA»

Sta per tornare la musica al teatro dei Concordi di Campiglia, sia in forma stabile, che itinerante. Sta per nascere, infatti, la “Concordi Youth Orchestra”, l’orchestra musicale giovanile che s’ispira proprio al piccolo teatro. In questi giorni poi, l’associazione “Nuovo teatro dell’Aglio”, che gestisce il Concordi, sta definendo gli ultimi dettagli del nuovo cartellone. Nell’uno e nell’altro caso si tratta dei primi risultati ottenuti dal connubio artistico tra l’associazione teatrale che gestisce il Concordi e l’orchestra “Ogf” di Follonica.

L’inaugurazione del cartellone «Concordi in musica» è prevista per sabato 19 marzo (inizio ore 21,15) con lo «Stabat Mater» di Pergolesi che sarà proposta dall’”Orchestra Geminiani” di Follonica, direttore Pierclaudio Fei, soprano Ornella Pratesi e mezzosoprano Cristiana Fogli.

Nel mese d’aprile sarà la volta poi di un concerto che s’ispira alle poesie dei poeti arabi vissuti in Sicilia durante la dominazione islamica. Si tratterà di un concerto – promettono gli organizzatori – dal forte gusto evocativo, grazie all’utilizzo di tamburi, strumenti a corde e mandolino, che sarà il sottofondo musicale di poesie tradotte dall’arabo al siciliano.

Per il terzo concerto in programma tornerà di nuovo ad esibirsi sul palcoscenico del Concordi l’«Orchestra Geminiani» di Follonica, che dedicherà tutta la serata al compositore Wolfgang Amedeus Mozart.
Per l’ultimo appuntamento di «Concordi in musica», si torna a presentare musiche globali, attraverso un gruppo che utilizza strumenti tipicamente mediterranei per un excursus nel jazz, nella musica ebraica, quella afroamericana, quella turca, quella argentina.

Il costo dei biglietti sarà di 10 euro se intero e di 8 euro per i ridotti. Informazioni e prenotazioni si possono ricevere al botteghino del teatro dei Concordi il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12,30e nel pomeriggio dei giorni di spettacolo a partire dalle ore 17. Il numero telefonico a cui rivolgersi è lo 0565 837028.

_____________________________________


SAN VINCENZO: CONFERENZA DEL FORUM SUL TERRITORIO

Il Forum di San Vincenzo ha organizzato una conferenza-dibattito su “Patrimonio territoriale e trasformazioni”. L’appuntamento è per le 16 di sabato 26 febraio nella sala consiliare del Comune.

L’iniziativa si propone di aprire un percorso di ricerca «che abbia al centro il paese e l’espansione edilizia imponente che ha conosciuto e si sta realizzando in conseguenza di scelte urbanistiche senza idea del limite». Partendo da un contesto urbano che il Forum ritiene profondamente compromesso, sarà tentato l’avvio di avviare un’analisi «che permetta di dare futuro ad un paese in una complessa crisi d’identtà culturale, sociale e civile utilizzando non solo gli strumenti dell’urbanistica, ma anche quelli del diritto, della storia, dell’economia, dell’estetica e della politica».

Aprono i lavori di questo progetto Gianfranco Gorelli, docente di di Urbanistica dell’università di Firenze e Paolo Bianchi, docente di Istituzioni di Diritto pubblico dell’università di Pisa. «Nel contesto attuale, in cui è sempre la speculazione a farla da padrona – proseguono i promotori – proveremo a metter al primo posto i legittimi, effettivi ed urgenti bisogni dei cittadini. Tanto per cominciare a vedere, con chiarezza, che cosa è accaduto e che cosa è possibile e necessario fare». Tutti sono invitati a partecipare.


_____________________________________


UN CORSO COL CHITARRISTA DI «ELIO E LE STORIE TESE»

Il Centro di Iniziativa per le Attività Creative e la scuola di musica Crossroad organizzano per sabato 26 febbraio, presso la Galleria comunale, un seminario didattico per chitarristi tenuto da Cesareo, chitarrista degli Elio e Le Storie Tese, una delle band più importanti nel panorama musicale italiano.

Musicista di grande esperienza, con 13 album ufficiali all’attivo e tournée in tutto il mondo dal 1985 ad oggi, Cesareo affronterà i seguenti argomenti: la chitarra negli Elio e le Storie Tese, improvvisazione, scale e soluzioni ritmiche, suoni ed effetti. L’incontro avrà inizio alle ore 15.30. Ogni partecipante dovrà portare la propria chitarra. La partecipazione è aperta non solo ai chitarristi ma a tutti i musicisti interessati.

_____________________________________


TORNA «LO SBARACCO» A PIOMBINO

Venerdi 25 e sabato 26 febbraio torna “lo sbaracco”, ovvero l’iniziativa dei commercianti del centro di Piombino che metteranno in vendita, nei gazebo che saranno installati in corso Italia, via Lombroso e corso Vittorio Emanuele gli ultimi prodotti rimasti alla fine del periodo dei saldi. L’iniziativa si svolgerà nei due giorni dalla 9 alle 20. Il Comune ha istituito il divieto di transito e sosta nelle vie Ferrer, corso Italia, corso Vittorio Emanuele, piazza Gramsci, piazza Verdi, piazza Cappelletti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.2.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 16 giorni, 10 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it