TANTA BELLA MUSICA NEL TOUR TEATRALE DEI POOH

Nuova tappa per il tour teatrale dei Pooh che si fermato Lunedì 21 e martedì 22 Febbraio a Piombino con il tutto esaurito al teatro Metropolitan. Tante luci e una scaletta che nelle tre ore di concerto ha ripercorso quasi 40 anni di successi per questo storico gruppo italiano.


Un momento del concerto piombinese dei Pooh

L’«Ascolta In Teatro Tour 2004-05», è partito il 22 novembre 2004 dal teatro Coccia di Novara, ed è già stato visto ad oggi da più di 100.000 persone, superando il traguardo delle 100 rappresentazioni: il più lungo tour teatrale continuativo della musica leggera italiana che Roby Facchinetti (tastiere), Dodi Battaglia (chitarra), Stefano D’Orazio (batteria) e Red Canzian (basso) per soddisfare l’alta richiesta da parte dei fan, hanno allungato ancora con quattro nuove date che farà così concludere la fortunatissima tournè il 27 aprile al Palasport di Brescia.
Il concerto è durato circa tre ore, durante il quale sono stati suonati, singolarmente o in medley, circa 45 brani in una sorta di greatest hits in cui hanno subito trovato risalto le canzoni dell’ultimo album «Ascolta», mentre i pezzi storici sono stati raggruppati in medley tematici.

I Pooh hanno ripercorso quindi il loro lungo cammino musicale durante il concerto con molti dei loro “Cavalli di battaglia”, tra i quali: Ascolta; Capita quando capita; Giorni infiniti; Lettera da Berlino Est; Rotolando respirando; Buona fortuna; Ultima notte di caccia; Viva; Io e te; Stelle; Cosa sarà di noi; L’altra donna; Stare senza te; La donna del mio amico; Se c’è un posto nel tuo cuore; Ci penserò domani; Canterò per te; Scusami; Mediterraneo; Cercando di te; Dove sto domani; 50 primavere; Il cielo è blu sopra le nuvole; Noi due nel mondo e nell’anima; Mi manchi; Notte a sorpresa; Nascerò con te; Dove sono gli altri tre; Piccola Katy; Dammi solo un minuto; Portami via; Non siamo in pericolo; Chi fermerà la musica, Amici per sempre; Stai con me; Uomini soli; Pensiero; Tanta voglia di lei; Dimmi di sì; Domani. Fra le novità che non si sentivano più dal vivo da un po’ di tempo il ritorno di «Parsifal» come brano di apertura del secondo tempo con la sua suite strumentale di sei minuti.

«Nei concerti davanti a ventimila persone devi avere l’adrenalina sempre al massimo, invece quando suoni di fronte a duemila spettatori puoi concederti momenti piu’ pacati e riflessivi –hanno spiegano i Pooh dal palco – siamo tornati nei teatri perche’ vogliamo guardare negli occhi la gente, tutta la gente in sala, e cogliere dai loro sguardi se le canzoni che emozionano noi stanno emozionando anche loro».
La tappa Piombinese dei Pooh è stata organizzata dall’agenzia New Star in collaborazione con il comune di Piombino, assessorato alle attività produttive e turismo che «BazarEtrusco.it» ringrazia per la gentile collaborazione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.2.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 13 giorni, 6 ore, 10 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it