PIOMBINO: AL VIA LE «DOMENICHE AL CASTELLO»

Dal 13 febbraio, torna l’appuntamento con la musica classica, la danza e il teatro presso il Castello medioevale di Piombino.

Un appuntamento tradizionale, che si rinnova nel tempo. Le Domeniche al Castello sono una delle proposte culturali ricorrenti e più apprezzate del Comune di Piombino. Per questa edizione 2005 la manifestazione, promossa e curata dall’Assessorato alle Politiche culturali, presenta un programma di alto livello ed ancor più variegato. Ampia la scelta tra concerti di musica classica, spettacoli di danza e teatrali, tra cui spicca la performance del pianista Bruno Canino. L’ambientazione, nelle suggestive sale dell’antica fortezza medievale, contribuisce al successo dell’iniziativa. Di non secondaria importanza la garanzia di un ottimo rapporto qualità/prezzo, garantito su tutti gli spettacoli, che consiglia addirittura la prenotazione.

Quest’anno inoltre, nell’intervallo dei concerti, saranno offerte al pubblico originali degustazioni letterarie, vere e proprie pillole di cultura a cura di Fabio Canessa.

Il 13 febbraio, Giorgia Macchi e Le Crisalidi aprono l’edizione 2005 con “e lontano …” una originale e suggestiva installazione coreografica. “Il paesaggio dal palcoscenico ad un ambiente fatto di stanze e piccoli spazi è talvolta una necessità fisiologica – spiega la coreografa – è il bisogno di sviluppare una drammaturgia basata sull’indeterminatezza”. In questo senso l’antica fortezza piombinese, di per sé ricca di storia e di simboli, offre alla sensibilità dell’artista numerosi spunti di riflessione: “Nella realtà come nelle fiabe e nei sogni, il castello è situato sulle alture o in una radura della foresta e vi giacciono addormentate belle fanciulle … Il castello rappresenta simbolicamente la congiunzione dei desideri. Nel mio castello non è possibile né prolungare l’incanto né arginare il disincanto e il gioco onirico diventa muta incarnazione di un dolore senza nome e senza cura”. Ingresso 7 euro Max 60 persone.

Leggi Tutto… il programma concertistico


LA MUSICA CLASSICA

20 febbraio, ore 17 Concerto del Duo Simone Groppo (violoncello) e Vittorio Costa (pianoforte)
Musiche di F.Schubert, L.V.Beethoven, J.Brahms

6 marzo, ore 17 Concerto del Duo Fabio Battistelli (clarinetto) e Barbara Cattabiani (pianoforte)
Musiche di J.Brahms, R.Schumann, C.Saint Saens, F.Poulenc

20 marzo. Ore17 Concerto del pianista Bruno Canino
Musiche di W.A.Mozart, L.V.Beethoven, P.Ma scagni, F.Busoni, F.Cilea, F.Liszt

3 aprile, ore 17 Concerto Duo Giuliana Mettini (soprano) e Silvia Gasperini (pianoforte)
Musiche di Anonimo, G.Caccini, A.Cavalli, A.Vivaldi, F.Haendel, W.A.Mozart, F.Schubert, G.Puccini, J.Massenet

17 aprile, ore 17 Concerto dei vincitori assoluti del VI concorso nazionale di esecuzione musicale “Riviera Etrusca”
Programma da definire

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.2.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 10 giorni, 11 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it