NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA

I recenti atti vandalici a Suvereto, il concerto di musiche ebraiche del 2 febbraio al Metropolitan, il carnevale Etrusco al Parco di Baratti, e i buoni risultati della scherma piombinese, sono queste le notivie brevi di oggi.
Leggi Tutto…

ATTI VANDALICI A SUVERETO

Nella notte tra domenica 23 e lunedì 24 alcuni vandali hanno procurato danni importanti alle toilette pubbliche di Suvereto situate sotto la Piazza Vittorio Veneto, distruggendo le attrezzature e imbrattando i locali.

Già altre volte in tempi recenti il Comune è dovuto intervenire per riparare quei locali, così come episodi di vandalismo hanno recentemente interessato i giardini pubblici, dove erano stati danneggiati i giochi dei più piccoli, così come l’illuminazione pubblica del cammino che porta alla Rocca.
Di fronte all’ennesimo episodio il Sindaco Giampaolo Pioli, dopo aver dato disposizioni perché venga sporta denuncia, ha avuto un colloquio con il Comando della Stazione dei Carabinieri, con cui è stato concordato un’intensificazione della viglianza e un’azione tesa ad individuare i responsabili.

Il Sindaco ha anche chiesto un incontro con il Comandante della Compagnia di Piombino.

_____________________________________

MUSICHE EBRAICHE PER RICORDARE LA SHOAH

Continuano le celebrazioni del 60° anniversario del Giorno della Memoria nel comune di Piombino. Dopo lo spettacolo di teatro musicale “Patrilineare” di lunedì scorso, mercoledì 2 febbraio si svolgerà il concerto di musiche ebraiche “New old Klezmer” alle ore 21,00 sempre al teatro Metropolitan (l’ingresso è gratuito).

Il concerto spazia dai canti tradizionali ebraici italiani alla brillante musica klezmer, dalla chazanut, la musica sinagogale, ai canti dell’olocausto. Amit Arieli al clarinetto, Giovanni Cifariello alla chitarra e Lorenzo Cifariello alle percussioni, coinvolgeranno il pubblico in un vero e proprio viaggio musicale attraverso la storia ebraica.

_____________________________________


CARNEVALE ETRUSCO AL PARCO ARCHEOLOGICO DI BARATTI

Martedì grasso in salsa etrusca. È l’originale esperienza da vivere nel cuore del Parco archeologico di Baratti e Populonia, in riva al magico golfo di Baratti, a Piombino (Livorno). Un divertente viaggio nel tempo, dedicato ai più piccoli, per scoprire giocando, armati di fantasia, gli usi e costumi del popolo etrusco.

I bambini potranno realizzare le proprie maschere in carta, ispirandosi a costumi e copricapo di foggia etrusca, e decorarle con colori e caratteri pittorici dell’epoca, sotto la guida di esperti animatori. Una festa unica per vivere il Carnevale, ma senza rinunciare ai coriandoli, alle stelle filanti e all’immancabile “pentolaccia”. Anche i giochi avranno dei rimandi al passato, la corsa dei cerchi, di cui le prime testimonianze risalgono ad affreschi rinvenuti a Pompei, e il misterioso gioco degli Astragali, il cui arcano però sarà svelato nella corso della festa.

L’appuntamento con il Carnevale Etrusco, per grandi e bambini, è martedì 8 febbraio alle ore 14,30, biglietto 8 euro. Informazioni e prenotazioni Parchi Val di Cornia Spa 0565226445 oppure 056529002.

_____________________________________


BUONE PRESTAZIONI PER LA SCHERMA PIOMBINESE

A Viareggio, nella seconda prova interregionale Toscana Liguria valida per il campionato nazionale giovanissimi, i portacolori piombinesi sono saliti ben cinque volte sul podio e due sul gradino più in alto.

I giovani schermidori guidati da Fabrizio Di Rosa e Roberto Carli si sono ben comportati evidenziandosi sia nel fioretto che nella sciabola e dimostrando il buon andamento della sala. Matteo Della Vecchia (classe 94 categoria Maschietti) si è classificato al primo posto nella sciabola battendo in finale per 10 – 7 Gabriele Gotti del Circolo Scherma Firenze. Altro risultato positivo per lo schermidore piombinese è il sesto posto nel fioretto. Nella stessa categoria, altra buona prestazione è quella di Raffaele Cacioli che si è distinto nella sciabola conquistando il terzo posto e classificandosi nel fioretto al 16 posto.

Altro primo posto è quello di Giulia Benassi (classe 93 categoria Giovanissime) nella sciabola. Buona la prova di Alessandro Tonin (classe 93 categoria Giovanissimi) che ha conquistato il terzo posto nella sciabola e si è posizionato al quattordicesimo posto nel fioretto. Bene anche gli altri schermidori Elettra Ligioni, Maurizio Ollino, Mara Cascianelli, Francesco Arrighi e Edoardo Ligioni che si sono distinti nelle due armi. Nella gara promozionale, buona prestazione delle prime lame Nicola Mori, Giulia Arzilli, Federico Anselmi e Alessandro Pisani.
La terza prova interregionale di selezione è prevista per la fine di aprile a Chiavari.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.1.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 17 giorni, 1 ora, 40 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it