NOTIZIE BREVI DAL COMUNE DI PIOMBINO

La tappa piombinese del difensore civico della Toscana di mercoledì 12 gennaio, la conferenza sull’ambiente di venerdi 14 e il nuovo coordinamento dell’Agenzia di Valorizzazione Turistica di Piombino, sono le notizie brevi di oggi dal Comune di Piombino.
Leggi Tutto…


IL DIFENSORE CIVICO DELLA TOSCANA FA TAPPA NELLA CITTA’

Continua il percorso itinerante del difensore civico della Toscana, Giorgio Morales, per toccare con mano le realtà regionali e fare il punto sullo stato della Difesa civica locale. Prossimo appuntamento mercoledì 12 gennaio alle ore 16.00 a Piombino con una tavola rotonda intitolata: “Una scelta strategica: garantire la difesa civica a livello locale”.

Organizzato in collaborazione con l’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale, l’evento vedrà la partecipazione di Simonetta Polverini, del Sindaco del Comune di Piombino, Gianni Anselmi, del Difensore civico del Comune di Piombino, Luigi Menicagli, del Vice Presidente della Provincia di Livorno, Monica Giuntini, del Presidente del Circondario della Val di Cornia, Silvia Velo, nonché vari rappresentanti delle amministrazioni locali.
“Priorità dell’incontro – sottolinea Morales – sarà analizzare le potenzialità della realtà locale per arrivare a garantire una difesa civica efficiente ed efficace, capace di rispondere alle esigenze della collettività e dei singoli in maniera precisa e tempestiva. Alla stampa presenteremo una geografia regionale che negli ultimi dodici mesi ha fatto registrare un aumento degli Uffici di tutela che ad oggi coprono circa il 60% del territorio. A fronte di 126 Comuni serviti all’inizio del 2004, oggi possiamo contare 47 Difensori civici locali che coprono 153 Comuni”.

_____________________________________


CONFERENZA SULL’AMBIENTE IN SALA CONSILIARE

La grande industria e la sua modernizzazione in rapporto alla città è il tema al centro della conferenza sull’ambiente prevista per venerdì 14 gennaio alle ore 15,30 presso la sala consiliare del comune.

Partendo dall’analisi dei dati ambientali pubblicati dal comune nel volume Piombino, la ricerca della modernità ecologica tra territorio e grande industria, che verrà presentato per la prima volta proprio in questa occasione, la conferenza intende offrire un’occasione di informazione e di confronto da far diventare un appuntamento annuale, presentando ogni volta gli aggiornamenti e gli eventuali approfondimenti dei dati ambientali sul territorio.

Ad aprire la conferenza sarà l’assessore all’ambiente del comune di Piombino Luciano Francardi, seguito dagli interventi di Luciano Guerrieri, assessore all’ambiente della provincia di Livorno, di Roberto Pietrini, responsabile dell’Arpat, Irio Pierozzi, presidente Asiu e Tap, Giovanni Schinelli amministratore delegato della Lucchini, Cesare Ricceri amministratore delegato della Magona, Roberto della Seta, presidente nazionale di Legambiente. Dopo il dibattito sono previste le conclusioni di Tommaso Franci, assessore regionale all’ambiente e del sindaco di Piombino Gianni Anselmi.

_____________________________________


NOMINATO IL NUOVO COORDINAMENTO DELL’AVT
Rinnovato il coordinamento dell’Agenzia di Valorizzazione Turistica di Piombino, l’associazione senza fini di lucro che dal 1996 promuove la valorizzazione turistica della città e del territorio.

I coordinatori, che vengono nominati dal Sindaco, sono sei, compreso il presidente che corrisponde all’assessore al turismo Stefano Ferrini. Gli altri componenti sono Domenico Persico e di Renato Quilici mentre sono stati nominati per la prima volta Remo Bagnasco, Elisa Murzi e Franco Dell’Omodarme.
Nel corso della prima riunione il coordinamento ha discusso l’impostazione del programma 2005, che si sostanzierà di una serie di iniziative e eventi di particolare rilevanza per la loro ricaduta turistica, come l’organizzazione di convegni, studi, seminari aventi come tema centrale il turismo, la realizzazione di materiale multimediale. Le iniziative si realizzeranno in collaborazione con l’Azienda provinciale per il turismo (APT) e con il Circondario.

Nei prossimi mesi si concluderanno inoltre i progetti avviati nel precedente anno che prevedono l’installazione di una decina di cartelli permanenti all’entrata della città, in viale Unità d’Italia e nel tragitto per il porto, finalizzati a far conoscere e promuovere Piombino e il territorio. Saranno inoltre sostituiti i pannelli descrittivi dei monumenti nel centro storico e saranno pubblicati nuovi depliant turistici aggiornati su Piombino e sulla Val di Cornia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.1.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 23 ore, 24 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it