PIOMBINO: NUOVE SONORITA’ NEL CONCERTO DI PINO DANIELE

Serata di grande musica giovedì 16 dicembre a Piombino con il nuovo Ensemble di Pino Daniele che ha affascinato il Pubblico presente al Metropolitan. Nato come proposta di ricerca sul rapporto tra musica antica e nuovi linguaggi contaminati, il progetto di concerto si muove tra energie ritmiche intrise di un jazz dal profumo latino-americano.


Pino Daniele al Metropolitan di Piombino (BazarEtrusco.it)

Concerto acustico, dunque, dove brani del passato e recenti sono stati interpretati in una chiave che sa di rinascimentale. Pino Daniele ha riscoperto, e deciso di sfruttare al massimo, oltre alla chitarra, la sua particolarissima voce. Succede così che cavalli di battaglia come «Quando» e «Napule è» si sono trasformati all’inizio del Concerto in brani «a cappella» acquisendo un nuovo fascino, grazie anche all’aiuto sul palco della coppia vocale Rossella Ruini e Fabrizio Palma (contralto e basso) e dei musicisti Rino Zurzolo, Mariano Barba e Daniele Bonaviri.

La scaletta del concerto ha quindi presentato i primi brani che, inizialmente interpretati a ‘cappella’ (come i recenti «Quando» «Ali di cera» «Gli Stessi sguardi» «Ahi Disperata vita»), successivamente si sono trasformati quando Pino ha preso in mano la sua chitarra creando suggestive melodie. Emozionanti le riletture di «Napule e», «Anna verrà» e «Quanno chiove». Proseguendo nel concerto i due coristi Rossella Ruini e Fabrizio Palma, vere e proprie anime dell’intero mondo sonoro di questo progetto, si sono incontrati nei brani «Arriverà l’aurora», «Tempo di Cambiare», «La mia casa sei tu». Magico è stato anche il contrabbasso di Rino Zurzolo, che ha strappato più applausi dal pubblico per la bravura con cui ha pizzicato le corde.

La tappa Piombinese di Pino Daniele, che ricordiamo è stata l’unica data in Toscana, è stata organizzata dall’agenzia New Star in collaborazione con il comune di Piombino, assessorato alle attività produttive e turismo che «BazarEtrusco.it» ringrazia per la gentile collaborazione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 1 ora, 49 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it