I PROSSIMI APPUNTAMENTI PER LA «FESTA DELLA TOSCANA»

Vediamo, dopo il consiglio comunale aperto di Piombino, quali sono i prossimi appuntamenti nei comuni della Val di Cornia per la “Festa della Toscana” di quest’anno, il cui tema è “La pace e la guerra viste con gli occhi dei bambini”.

L’ultimo appuntamento a Piombino con la Festa della Toscana è Mercoledì 1 dicembre, alle 21, al Metropolitan, con lo spettacolo teatrale dal titolo “Caini e Abeli, chi sono i Caini e chi sono gli Abeli”, tratta dal testo “I viaggi di Gulliver”. L’allestimento dello spettacolo, finanziato dal Comune, è a cura dell’Associazione Ape – Crocevia dei Popoli, con la collaborazione della Caritas, delle scuole, degli uffici pastorali giovanili e missionari.

Sabato 27 novembre a San Vincenzo, in sala consiliare, alle 21, ci sarà il concerto “La musica per i bambini – Un libro aperto di sensazioni ed emozioni”, realizzato dall’associazione “Etruria Classica”.
Domenica 28 alle 21, sempre in sala consiliare, si svolgerà il concerto della corale sanvincenzina dedicato alla pace.
Martedì 30 novembre, alle 17, consiglio comunale aperto al quale parteciperanno Amnesty international, Emergency, Shalom, l’Istituto buddista italiano. Saranno presentati e premiati i lavori degli alunni risultati vincitori del concorso scolastico. La ricompensa sarà destinata a scuole in difficoltà. L’ultima iniziativa programmata è il concerto serale, alle ore 21, nella chiesa di San Vincenzo Ferreri, a cura della Filarmonica “Verdi”.

Domenica 28 novembre a Campiglia Marittima alle ore 21, nella sala della musica a Venturina, doppio appuntamento: premiazione degli studenti che si sono diplomati e laureati a pieni voti e concerto del corpo musicale “Mascagni”. Organizzano il Comune ed il Centro studi Mussio.

Lunedì 29 novembre, alle 10, consiglio comunale aperto al quale parteciperanno alcune classi dell’istituto comprensivo e volontari delle associazioni Amref e Unicef. Nello stesso giorno aprirà la mostra dal titolo “Cooperazione allo sviluppo, diritti umani e scuola”. L’orario della mostra – aperta fino al 3 dicembre – è dalle 9 alle 17.
Martedì 30 novembre, alle 17, nella zona pedonale di Venturina ed in piazza della Repubblica a Campiglia si svolgerà la degustazione di vino e castagne. A Campiglia sono previste anche delle letture di brani teatrali, poesie e lettere sul tema della pace, a cura dei ragazzi delle classi seconde e terze della media di Campiglia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.11.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 22 giorni, 9 ore, 41 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it