NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA

LETTURE DI RENATO FUCINI: BIS IL 6 NOVEMBRE CON ORLANDINI

Dopo il successo di sabato scorso si replica il prossimo sabato 6 novembre alle ore 16.30 al Palazzo Pretorio di Campiglia Marittima la lettura delle opere di Renato Fucini. Un nome della letteratura italiana particolarmente legato al territorio toscano e maremmano.

Qui, in Val di Cornia, gli sono intitolate varie scuole, piazze, vie e istituzioni, tre quali la biblioteca comunale di Campiglia che ha sede a Venturina. E proprio questo è stato lo spunto che ha fatto nascere questo mini- ciclo di due incontri con l’attore Gianluca Orlandini, in occasione della mostra in corso all’Enoteca Pubblica di Palazzo Pretorio dal titolo “I Fucini. Uno scrittore, una pittrice, un mondo visto con ironia “.

La mostra organizzata dal Comune di Campiglia Marittima e curata dallo storico dell’arte Anchise Tempestini, propone una serie di ritratti della famiglia, pannelli sulla vita dello scrittore, sulle illustrazioni dei suoi racconti, sull’albero genealogico della famiglia Fucini e numerose opere – autoritratti, autocaricature, ritratti ironici, paesaggi – la cui autrice è Mippia, la nipote di Renato Fucini alla quale egli aveva attribuito questo affettuoso appellativo che significa “gattina”. E’ inoltre presente un’interessante serie di illustrazioni, foto e bozzetti per il racconto compreso nelle «Veglie di Neri» «Il matto delle giuncaie» (una delle letture scelte per sabato prossimo).

_____________________________________

QUATTRO COMMISSIONI PER IL CIRCONDARIO

Con la ripresa dell’attività politico-amministrativa del Circondario della Val di Cornia anche i componenti dell’Assemblea (18 i componenti: 2 consiglieri per ogni Comune e per la Provincia, insieme ai sindaci) sono chiamati a dare il loro contributo ed a partecipare in maniera attiva alle scelte di governo dell’ente mediante l’avvio di quattro commissioni distinte.

La prima commissione si occuperà dell’urbanistica; la seconda di sviluppo economico, lavoro e formazione; la terza riguarderà la cultura e l’ambiente; e la quarta infine si occuperà di affari istituzionali, bilancio e gestioni associate.

Due commissioni saranno guidate da due capigruppo scelti fra i consiglieri delle minoranze, e due guidate da capigruppo scelti fra la maggioranza. Le quattro commissioni dovranno occuparsi, ognuna per proprio conto, degli assi strategici delle attività del Circondario della Val di Cornia.

_____________________________________

PIOMBINO: 20 NOVEMBRE PORTE APERTE IN MAGONA

Continua l’iniziativa “Porte Aperte in Magona”. Il successo ottenuto lo scorso anno si sta ripetendo anche quest’anno. La Magona ha deciso di aprire i suoi cancelli a tutti i cittadini che hanno il desiderio e la curiosità di vedere com’è strutturata e organizzata l’azienda.

Se siete curiosi di conoscere come nasce un nastro di acciaio zincato, entrare nel vernissage della verniciatura che con le sue 790 tinte colora i nostri elettrodomestici, partecipate all’ultimo appuntamento di quest’anno che sarà sabato 20 novembre alle ore 9.30 entrata Portineria Stabilimento.
Per prenotazioni contattate il Servizio Comunicazione de La Magona d’Italia (0565.65396 – 506)

L’Azienda, vivendo a stretto contatto con la realtà del territorio, sta dando il via ad una nuova forma di turismo, il turismo industriale:dimostrando che è possibile vivere in simbiosi con il territorio, grazie alle tecnologie sempre più innovative che permettono di coniugare l’industria con l’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.11.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 17 giorni, 1 ora, 33 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it