NOTIZIE BREVI DA CAMPIGLIA MARITTIMA

IL CONSIGLIO COMUNALE CONDIVIDE LE RICHIESTE DEI SINDACATI PENSIONATI

I sindacati dei pensionati Cgil, Cisl, Uil hanno presentato al consiglio comunale un ampio documento nel quale illustrano la condizione di disagio che molti pensionati si trovano a vivere ed esprimono la preoccupazione per i contenuti della prossima legge finanziaria. La parte riservata al pubblico nella sala consiliare di campiglia, durante la seduta di lunedì pomeriggio, si è così riempita della presenza di numerosi pensionati interessati ad ascoltare la discussione che si è articolata tra i vari consiglieri dopo l’illustrazione del documento.

Il Consiglio comunale ha stilato un ordine del giorno su questi temi esprimendo la propria condivisione rispetto al documento redatto dai sindacati nazionali dei pensionati di CGIL, CISL e UIL, ha sottolineato il ruolo sociale che gli anziani svolgono sia all’interno delle famiglie sia nel mondo del volontariato ed ha chiesto al Parlamento e al Governo che nella prossima legge finanziaria si individuino strumenti adeguati per dare sostanza alle richieste avanzate dai sindacati dei pensionati. Il documento è stato approvato all’unanimità. Successivamente sono state approvate tutte le delibere programmate all’ordine del giorno della seduta e infine è stata data la parola al direttore dell’Asl Zona Val Di Cornia Dino Franceschini che ha trattato i temi
Sollevati dalla proposta di discussione presentata dal consigliere comunale Carlo Felice Rafanelli del Gruppo Forza Italia in merito alle questioni di politica sanitaria.

_____________________________________

NUOVO ASFALTO NELLE STRADE DI CAMPAGNA

Il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici del comune di Campiglia Marittima Alvaro Mastroleo, sta portando avanti il programma comunale relativo alla sistemazione delle strade proprietà del comune esterne ai centri abitati.

Cinque saranno i tratti stradali oggetto di questi interventi, (Strada comunale degli Affitti – fino al fiume Cornia, Via dei Granai, Via della Stazione e la traversa di Via della Monaca che collega la stessa alla SS 1) per un totale di 4.800 metri lineari, e con un budget di euro 140.000,00.

Concretamente gli interventi da effettuare sono i seguenti: si realizzerà la risagomatura delle zone più deteriorate e la successiva asfaltatura con tappeto di usura nella Strada comunale degli Affitti e in Via della Stazione. Per la strada comunale che dalla via degli Affitti arriva al fiume Cornia, via dei Grani e la traversa di Via della Monaca, si prevede invece la sola asfaltatura con tappeto di usura di tre centimetri di spessore. La gara per l’assegnazione dei lavori partirà fra breve, ed è previsto che gli interventi comincino entro primavera.

_____________________________________


LETTURE DI RENATO FUCINI A PALAZZO PRETORIO

In una botteguccia d’un povero casolare alle falde della montagna stavano due pastori attempati oltre la cinquantina… con queste parole inizia una delle opere più famose di Renato Fucini, “Le veglie di neri”, per sapere come viene a finire si possono fare due cose, la prima leggere il libro e la seconda, che sicuramente è più divertente, è quella d’assistere alla lettura che di questo bel racconto si terrà, il sabato 30 ottobre (ore 17.30) a Palazzo Pretorio a Campiglia Marittima.

Renato Fucini, un grande della letteratura italiana, contemporaneo del Carducci e come lui, attaccato saldamente alla nostra terra, grazie all’infanzia trascorsa proprio sulle strade del comune che ora, gli dedica una mostra e una lettura appassionata.
Quest’iniziativa, organizzata dall’Enoteca pubblica, in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Renato Fucini” si inserisce alla perfezione nell’ambito della mostra: “I Fucini. Uno scrittore, una pittrice, un mondo visto con ironia”, che si è inaugurata, con gran successo di pubblico, lo scorso venerdì 22 ottobre.

La voce narrante delle “Veglie di neri” sarà quella dell’attore Gianluca Orlandini, e oltre a potere dare un’occhiata agli acquerelli e le caricature dalla famosa nipote del Fucini, Mippia, e ai ritratti della famiglia, gli ascoltatori potranno gustare piccoli assaggi come apertivo per un sabato pomeriggio da non perdere.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.10.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 1 ora, 41 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it