NUOVE ALLEANZE TRA PARCO E COMMERCIANTI DI POPULONIA

I rappresentanti di Parchi Val di Cornia e dei commercianti di Populonia Alta: un tavolo per progettare il marketing turistico.

Nuove sinergie in nome del marketing turistico tra la Parchi Val di Cornia e i commercianti di Populonia Alta. Potenziare i rapporti tra territorio e parco archeologico di Baratti e Populonia, per valorizzare il borgo, aumentare i visitatori e, indirettamente, sostenere anche le attività commerciali. È questo il frutto del recente incontro tra i rappresentanti della società Parchi Val di Cornia e dei commercianti di Populonia Alta. Un appuntamento a carattere interlocutorio, ma in cui sono state gettate le basi di un rapporto costruttivo.

L’alleanza nasce con l’obiettivo di collaborare per accrescere il numero di visitatori e la redditività delle attività. Già a partire dal 2005 saranno messe in campo le prime iniziative comuni. Presso gli sportelli al pubblico del parco sarà diffuso il materiale promozionale su Populonia Alta, predisposto a cura dei commercianti, ma anche particolari sconti negli esercizi commerciali del borgo, riservati ai visitatori dell’area archeologica, e la vendita dei gadget di Parchi Val di Cornia che potrebbero trovare posto sugli scaffali dei negozi.

Sono questi i primi obiettivi, in attesa della realizzazione del progetto di valorizzazione delle aree archeologiche dell’Acropoli e di S.Quirico, che prevede di collegarle con sentieri alle necropoli di Baratti. Un intervento che a partire dal 2006 favorirà anche il miglioramento dei collegamenti tra Baratti e Populonia Alta poiché, oltre ai sentieri, sarà necessario migliorare, in alta stagione, il servizio bus-navetta. Un progetto, presentato dalla Parchi insieme al comune di Piombino, che non prevede nessuna nuova attività commerciale e individua come servizi dedicati ai visitatori quelli presenti proprio nel borgo di Populonia.

Un incontro interlocutorio che è servito a tracciare il quadro di possibili collaborazioni e che vuole aprirsi all’attenzione di tutti coloro che possono essere interessati a un’azione promozionale, per portare i visitatori a Populonia Alta, al fine di incentivare il turismo di qualità.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.9.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 17 giorni, 18 ore, 24 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it