SUVERETO: EXTEMPORE 2004, ARTE DAL 1 AL 5 SETTEMBRE

Parte mercoledì 1 settembre la settima edizione di Extempore, il Simposio delle accademiedi Belle arti che si svolge come ogni anno a Suvereto.

Extempore è l’unico simposio nazionale esclusivamente riservato alle Accademie di Belle Arti, che si svolgerà a Suvereto dal 1 al 5 settembre 2004. Extempore nasce nel 1998, con alcuni obiettivi semplici e chiari:

Provocare l’incontro/scontro, tra un antico borgo, ancora integro da un lato, e, dall’altro, il popolo colorato, fremente e inquieto degli studenti delle Accademie di Belle Arti. Le opere – pittura, scultura, installazioni e videoinstallazioni, fotografia, performances, teatro, musica, nascono sotto gli occhi dei paesani e dei numerosi visitatori e s’inseriscono nel complesso intreccio urbanistico delle viuzze, vicoli, piazze e piazzette.

E’ diventato inoltre il luogo dove, una volta all’anno, gli studenti d’arte di ogni parte d’Italia, spesso accompagnati dagli insegnanti, s’incontrano, confrontano le loro esperienze e contribuire a far sì che questa terra di Toscana non sia soltanto uno straordinario museo della creatività del passato, ma si confronti e accolga tracce della creatività contemporanea.

-IL PROGRAMMA-

– Mercoledì 1 settembre

A partire dalle ore 10,00 – arrivo dei partecipanti, registrazione presso l’ufficio cultura del Comune di Suvereto (P.zza dei Giudici, 1)
– Mercoledì 1, Giovedì 2, Venerdì 3, Sabato 4 e Domenica 5 settembre
realizzazione delle opere, che dovranno essere terminate Domenica entro le ore 16.00
– Sabato 4 settembre
Ore 20,00 – cena-buffet presso il Chiostro di San Francesco, offerta ai partecipanti e agli invitati dall’Ente Valorizzazione Suvereto e dal Comune.
– Domenica 5 settembre
Ore 16.00 – visita guidata della Commissione Artistica alle opere.
Ore 19.00 – premiazione delle opere segnalate, presso il Museo d’Arte Sacra “San Giusto”.

– LA GIURIA –

Philippe Daverio – Giornalista e critico d’arte (Presidente), Mariella Zoppi – Assessore Regionale alla Cultura, Monica Giuntini – Assessore alla Cultura e Vicepresidente della Provincia di Livorno,
Ovidio Dell’Omodarme – Assessore alla Cultura del Comune di Piombino, Diego Mencarelli – Assessore alla cultura del Comune di San Vincenzo, Angiolo Fedeli – Assessore alla Cultura del Comune di Campiglia M.ma, Domenico Nardone – Critico d’arte, Sergio Cervietti – Artista, Lucilla Meloni – Critica d’arte, Massimo Arioli – Gallerista, Camilla Grimaldi – Gallerista, Dario Curto – Giornalista e critico d’arte, Paola Ferraris – Critica d’arte.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.8.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 13 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it