PIOMBINO: TRIBUTO A GIORGIO GABER AL PRO PATRIA

L’associazione culturale “Arte & Arte” presenta venerdì 20 agosto, presso l’ex asilo Pro Patria a Piombino, lo spettacolo del Gruppo Mediterraneo “Tributo a Giorgio Gaber”.

Il concerto eseguito ad un anno dalla scomparsa dell’artista, costruito con il massimo del rigore e fedeltà all’originale, è un percorso nell’opera di Giorgio Gaber e Sandro Luporini nel periodo 1973-2003.

In programma canzoni storiche come “La libertà”, “Il Dilemma”, “Far finta di essere sani”, ma anche brani meno conosciuti come “Ipotesi per una Maria” e “La gente è di più”.

Il Gruppo Mediterraneo è composto da: Giulio D’Agnello (voce solista e recitante), Meme Lucarelli (chitarra), Massimiliano Soggiu (tastiera e sax), Mario Tintori (basso) e Diego Guarino (batteria e percussioni). Nata nel 1986, la formazione ha partecipato a concerti e collaborazioni teatrali con altri grandi artisti, come Eugenio Bennato e Giorgio Albertazzi.

L’inizio dello spettacolo è previsto per le ore 21,15.
Il costo del biglietto è di 10 euro. Per ulteriori informazioni: Ufficio cultura del Comune di Piombino – 0565 63296. Associazione Amici della Lirica G.Masini – 0565 34361.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.8.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 23 giorni, 9 ore, 20 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it