SPETTACOLAZIONE 2004: ”ECCIDI PARALLELI” E ”TE SULE A SULE

Due nuovi appuntamenti per Spettacolazione 2004 a Baratti il 29 luglio e in Piazza Verdi a Piombino il 30 luglio.

Giovedì 29 luglio 2004 nel Parco archeologico di Baratti alle ore 18,00 (e mercoledì 11 agosto 2004 nel Parco archeologico di San Silvestro) la compagnia Machine de Theatre presenta nell’ambito del cartellone Spettacolazione 2004, lo spettacolo “ECCIDI PARALLELI” Di Paolo Castagna, liberamente tratto da “La morte non mi ha voluta” di Yolande Mukagasana e da “Ecuba” di Euripide, per la regia dello stesso Castagna. Le musiche dal vivo sono del violinista Giulio Luciani. In scena Mira Andriolo e Anna Gualdo. “Eccidi paralleli” è uno spettacolo sulla guerra, che vede unite due attrici, due donne, in una sorta di duetto sulla violenza e i lutti della guerra.

Le guerre di cui si parla nel testo sono due, una reale e l’altra soltanto “letteraria”.
La prima è quella che sconvolse il Ruanda dieci anni fa, lasciando più di un milione di morti, ed è raccontata attraverso le parole di Yolande Mukagasana, una donna ruandese che ha vissuto la guerra sulla propria pelle.
La seconda è la mitica guerra di Troia: e qui Euripide sceglie Ecuba, la regina che vide uccidere tutti i suoi figli, come simbolo del dolore universale. Un linguaggio è duro, aspro, contemporaneo, quello di Yolande, che si contrappone alla lingua letteraria di Euripide: uguale, però, il senso di angoscia. E soprattutto il dolore. Un dolore universale, che attraversa tempi e luoghi.

Venerdì 30 luglio 2004 spettacolazione è a Piombino, Piazza Verdi alle ore 21,30 con Specimen Teatro che Presenta “TE SULE A SULE”, Viaggio nella memoria orale salentina con Canti, Ritmi del Sud e Pizziche del Salento, Terra del Sole!
La regia di Salvatore Gervasi, voce, nacchere, tamburello: Mariella Salierno, Voce: Salvatore Gervasi
Clarinetto e ciaramella: Vincenzo Grasso, Chitarra: Checco Leo, Contrabbasso: Angelo Urso, Percussioni e batteria: Ovidio Venturoso, Tamburello: Gianni Amati, Danza: Dario Cadei e Valeria Restio.

Informazioni, prenotazioni e biglietti
Per informazioni è possibile rivolgersi al botteghino Teatro Concordi a Campiglia M.ma, il giorno precedente lo spettacolo dalle 17.00 alle 19.00, nei giorni di spettacolo dalle 10.00 alle 12.00 e la biglietteria nei luoghi di spettacolo è aperta da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione.
Telefono 0565.837028

Tutti gli spettacoli saranno gratuiti esclusi quelli nei Parchi e a Teatro dove è previsto un biglietto che sarà di 10 euro per gli interi e di 8 euro per i ridotti (persone oltre i 65 anni, studenti fino a 26 anni e Soci Unicoop Tirreno – ex Coop Toscana Lazio)

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.7.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 13 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it