PIOMBINO: IL COMUNE RISPONDE SU PROBLEMI SS398

Si è tenuta giovedì 22 luglio l’assemblea pubblica della Circoscrizione Fiorentina-Populonia convocata dal presidente Luca Mazzei per proporre soluzioni immediate ai problemi evidenziati dai cittadini di Campo all’Olmo dopo la parziale apertura della nuova SP 398.

Erano presenti il presidente Mazzei, l’Assessore LLPPBarsi, l’Ing. Santi e due tecnici ATM. Dopo un’introduzione di Mazzei, Barsi e Santi hanno illustrato lo stato di avanzamento del lavoro congiunto dei giorni scorsi fra circoscrizione, comune di Piombino e Campiglia, ATM ed ASIU.

Per quanto riguarda la mancanza di collegamento stradale diretto con il settore Nord (Venturina), è in corso di progettazione una strada provvisoria che collegherà la parte Nord di Campo all’Olmo con via delle Lavoriere (zona Campo alla Croce – Comune di Camnpiglia M.ma). Tale strada, avente carattere di assoluta provvisorietà, precederà un nuovo tratto stradale complanare alla 398, di cui esiste già un progetto esecutivo in corso di approvazione, che dovrà collegare definitivamente Campo all’Olmo con Campo alla Croce, rappresentando di fatto una seconda strada di collegamento Piombino-Campilglia parallela alla 398. La scelta di allestire nel frattempo una strada provvisoria è dovuta alla volontà di anticipare il più possibile la risoluzione dei disagi dei cittadini in attesa della strada definitiva. Sono in corso trattative con alcuni proprietari locali sui terreni dei quali tale strada dovrà passare, che devono necessariamente fornire il loro assenzo in mancanza di una procedura di esproprio ufficiale attualmente non attuabile.

Leggi Tutto…


Per la carenza del servizio pubblico ATM che mette in difficoltà tutti coloro (anche lavoratori stagionali extracomunitari) non in possesso di un proprio autoveicolo, la società, dopo aver espletato i necessari particolari tecnici, ha raggiunto un accordo con il Comune sulla base del quale garantirà entro alcuni giorni un numero cospicuo di corse giornaliere da e verso Piombino. E’ stato stilato un orario iniziale con il contributo dei cittadini interessati, che sarà divulgato nei prossimi giorni non appena definito con precisione. A servizio iniziato, potranno essere apportati dei ritocchi sulla base delle reali esigenze che si evidenzieranno.

A seguito di un sopralluogo effettuato in data odierna tra Mazzei e tecnici ASIU, la circoscrizione ha chiesto ufficialmente all’ASIU di allestire una nuova postazione di cassonetti nella zona del depuratore di Montegemoli o nelle sue immediate vicinanze, dove sono state individuate alcune aree idonee alle operazioni di manovra degli automezzi. In questa maniera si eviterà ai cittadini di Campo all’Olmo di dover effettuare lunghi tragitti per lo smaltimento dei sacchi della spazzatura e per la raccolta differenziata.

Il Presidente Mazzei ha preso impegno con i cittadini di convocare un successivo incontro in presenza di sviluppi significativi della questione. Nel fratempo continuerà il lavoro congiunto per risolvere i problemi residui in atto.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.7.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 17 giorni, 1 ora, 43 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it