PIOMBINO CITTA’ SENSIBILE AL PROBLEMA ABBANDONO ANIMALI

Il Comune di Piombino promuove proprie iniziative e partecipa alla campagna di comunicazione dell’Enpa contro l’abbandono estivo degli animali domestici.

Piombino è stato tra i primi comuni italiani a varare nel 2001 una regolamentazione che consente l’accesso ai cani in alcune delle sue spiagge. Si tratta di semplici norme di buon senso, che permettono a residenti e turisti di portare Fido in vacanza al mare, a condizione che l’animale non rechi disturbo, sia tenuto al guinzaglio ed il padrone provveda a raccoglierne le deiezioni.

Il Comune sta quindi si promuovendo sul territorio la conoscenza delle regole di comportamento contenute nell’Ordinanza n.13 “Disciplina delle attività balneari 2004”, spiegando le diverse finalità pubbliche perseguite.

L’iniziativa è stata segnalata sulla rivista Piombino Oggi, distribuita nel mese di giugno a tutte le famiglie piombinesi, ed in questi giorni sono stati diffusi volantini informativi sulle spiagge e presso i parcheggi della Parchi Val di Cornia sulla costa. Gli interessati possono inoltre rivolgersi all’Urp (tel.0565.63274), per fornire suggerimenti e segnalare eventuali criticità, che richiedono l’intervento degli uffici comunali o di altri soggetti esterni, competenti per servizio o funzione.

Leggi Tutto…


“La campagna di comunicazione – commenta a tale proposito il neo assessore ai Diritti degli Animali Giuliano Bellosi – nasce in un territorio dove il rispetto e la cultura per gli animali da compagnia non è cosa nuova. L’attività dell’amministrazione, in questa materia, valorizza una sensibilità diffusa nella comunità locale: nella nostra città sono presenti, oltre al canile municipale, numerose colonie feline curate dal volontariato e presto sarà aperto l’Ufficio per i diritti degli animali. Pensiamo inoltre di chiedere l’inserimento, nel prossimo piano strutturale, di un’area dove costruire una pensione per animali ed un cimitero, che consentirebbe di rispondere a varie esigenze, di ordine affettivo ma anche igienico”.

Ma l’iniziativa ha anche una valenza promozionale: “Quanto più è diversificata l’offerta turistica – chiarisce l’assessore al turismo Stefano Ferrini – tanto più un territorio diventa competitivo e aumenta le sue attrattive. Per questa scelta, ad esempio, Piombino è conosciuto in ambito nazionale, essendo apparso su molte riviste nazionali e siti internet come meta turistica in grado di rispondere anche a questo tipo di esigenza, per altro piuttosto diffusa: un’opportunità segnalata anche nel dèpliant realizzato dall’Apt nel 2003 e curato direttamente dall’assessorato e dall’Avt”.

Oltre a svolgere proprie attività in questo settore, il Comune ha partecipato a varie altre iniziative: nel 2003 ha collaborato alla campagna della Regione Toscana Contro i Bocconi avvelenati e attualmente sostiene la campagna nazionale dell’Enpa Contro l’abbandono estivo degli animali domestici, che la nuova legge contro i maltrattamenti condanna come reato. Otre 100 copie dei tre manifesti della campagna, ormai conosciutissimi al pubblico italiano, sono distribuiti insieme a volantini informativi nelle sedi pubbliche, presso i veterinari ed esposti in altri luoghi frequentati della città: i testimonial sono un cagnolino malinconico, un gattino disperato ed un pesce rosso dallo sguardo attonito (i soggetti più ripudiati dai vacanzieri senza scrupoli), raffigurati insieme allo slogan “Gli manca la parola. Per tua fortuna” …

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.7.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 1 ora, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it