PIOMBINO: OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRE’ AL PRO PATRIA

Bocca di rosa, Geordie, Via del Campo, Creuza de ma: sono solo alcuni degli intramontabili successi che saranno riproposti dal Quartetto Khorakhanè nel concerto in programma l’11 luglio al Pro Patria.

Il gruppo, costituitosi nel 2000, è composto da alcuni noti musicisti locali, tra cui i fratelli Irene (voce) e Marco Mezzacapo (chitarra e mandolino), apprezzati anche come insegnanti della scuola Crossroad. Con loro anche Franco Ceccanti (chitarra) e Cinzia Orlandini (chitarra e violoncello).

I Khorakhanè presenteranno una suggestiva selezione delle canzoni più belle e significative del grande cantautore genovese, arrangiate secondo lo stile libero e personale caratteristico del progetto musicale della formazione, che si è esibita con successo in tutta la penisola, suonando anche per il Patriarca di Gerusalemme nella Giornata Internazionale della Pace 2003. Il loro tributo al genio di De Andrè è un suggestivo ricordo della poesia, dei personaggi, dei valori che “Faber” ha saputo raccontare in tutto l’arco della sua attività artistica, dai primi album degli anni Sessanta, fino alle sue opere più recenti.

Lo spettacolo è una proposta dell’Estate Piombinese, curata dall’Ufficio Cultura del Comune di Piombino. Ore 21,15 – Ingresso gratuito –
Per informazioni: Ufficio Cultura, tel.0565.63296

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.7.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 20 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it