TUTTI IN DISCOTECA CON «OPERAZIONE BALLO SICURO 2004»

Parte sabato 3 luglio il servizio di bus navetta che, per tutta l’estate, collegherà Piombino alla discoteca «Casa Rossa». L’iniziativa, denominata Operazione Ballo Sicuro, è alla sua seconda edizione (dopo una prima sperimentazione nell’agosto 2003) ed è proposta da Comune di Piombino (Servizio Politiche Sociali e Servizio Gabinetto del Sindaco e Comunicazione), Atm e discoteca La Casa Rossa.

Il progetto nacque come è noto da una proposta della consigliera di Nuova Piombino Stefania Bardini, proposta fatta propria dal Consiglio comunale e dalla Giunta, con obiettivi di utilità sociale: mettere a disposizione dei giovani un servizio di trasporto comodo e sicuro, offrire un’alternativa valida all’uso del mezzo privato, ridurre il rischio di infrazioni ed incidenti stradali.

L’esperienza ebbe un trend crescente: dai 15 passeggeri del primo giorno, ai 31 del sabato successivo, fino ai 48 dell’ultima serata, a conferma di quanto dichiarato dagli stessi ragazzi piombinesi (482 favorevoli all’uso del bus su 676 intervistati) nel sondaggio di opinione condotto dall’Urp. Un successo determinato dall’ascolto degli interessati e dal concorso di tutti i soggetti coinvolti – sia quelli di parte pubblica (Comune di Piombino) che privata (Atm, Discoteca Casa Rossa) – oltre all’offerta di incentivi e ad una campagna di informazione diretta e capillare.

Gli organizzatori, accogliendo richieste e suggerimenti presentati sia dai ragazzi che dai genitori, hanno quindi varato il Ballo Sicuro 2004, con un servizio che ripropone la formula già collaudata e presenta alcune novità. Anzitutto la durata (si passa da 3 a 10 sabati, dal 3 luglio al 4 settembre) e la possibilità di scegliere tra diversi orari: la partenza è alle ore 23.30 dal terminal di via Leonardo Da Vinci, ma è prevista una seconda corsa intorno alle 24 in caso di consistente richiesta.
Per il ritorno, due le opzioni: alle 3.00 ed alle 4.00, con fermate in ogni zona della città.

Invariato il prezzo del ticket (da fare direttamente sul bus): 3 euro per andata e ritorno, che si recuperano sul costo di ingresso: presentando il ticket alla cassa della discoteca si riceve infatti un biglietto ridotto (10 euro anziché 13) e si ha diritto ad una consumazione analcolica in più. L’offerta vale anche nel caso di serate speciali, quando non c’è la riduzione e il costo del biglietto intero è di 15 euro: come sabato 3 luglio, appunto, in occasione della presenza di Daniele di Uomini e Donne.


Quest’anno è prevista la possibilità di scegliere anche il solo ritorno, con il ticket da 1.5 euro.

Per informazioni: Atm 0565-260184, Casa Rossa 333.9077550, Urp 0565-63274 (dove si ricevono anche suggerimenti e richieste per migliorare il servizio).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.7.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 23 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it