VENTURINA: NASCE IL CLUB DEI CAMPERISTI VAL DI CORNIA

Un Camper Club della Val di Cornia: è il progetto al quale stanno lavorando un gruppo di camperisti locali che hanno deciso di formare un’associazione che valorizzi la cultura della vacanza in camper, organizzi iniziative interessanti e contribuisca a risolvere i vari problemi del settore. La costituzione ufficiale è fissata per il 24 giugno prossimo.

Martedì scorso un numeroso gruppo di camperisti si è riunito per stabilire gli accordi finali per la costituzione del club. E’ stata presentata una bozza dello statuto completo di 12 articoli dove si esprime con chiarezza la volontà di costituire un’associazione senza scopi di lucro, ma con la precisa intenzione di sviluppare relazioni culturali e ricreative nella Val di Cornia.

«In pratica si vuole dare l’opportunità ad altri camperisti esterni al nostro territorio – affermano i promotori – di avere un punto di riferimento per potersi recare nelle nostre zone, sempre belle da visitare. Portare quindi più camper nel nostro comprensorio, ma anche regolamentare la posizione di questi ultimi, cioè farli convogliare in unico sito (ancora da identificare) per non lasciare che si disperdano lungo le vie cittadine come accade adesso, dando una cattiva impressione di quello che in realtà è un turista a bordo di un camper».

Il 24 giugno alle ore 21.00 presso la sede del futuro Camper Club, nonché sede dell’associazione Bocciofila di Venturina, in via Eugenio Montale N° 11, si svolgerà la prima assemblea dove sarà ufficialmente presentato lo statuto dell’associazione e la squadra di persone che guiderà questo Club nei suoi primi passi. Ovviamente tutti i camperisti della Val di Cornia e non, sono invitati a partecipare a questa assemblea.

Nel fare gli auguri alla neonata associazione speriamo che i camperisti nostrani facciano da organo di controllo per i tanti “colleghi” che vengono da ogni parte d’Italia, magari indicandogli quali sono i migliori locali del territorio, per far si che anche i camperisti accrescano l’economia turistica della Val di Cornia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.6.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 16 ore, 20 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it