CONFERENZA SUI RISULTATI DEL PROGETTO SULLA CELIACHIA

Venerdi 28 maggio, alle ore 17,30, a Venturina convegno sulla celiachia, con la presentazione dei risultati di un progetto innovativo di formazione che si è appena concluso in Val di Cornia.

La celiachia è, infatti, un’intolleranza riconosciuta in un numero sempre maggiore di persone, bambini in particolare, che richiede un’ alimentazione con cibi in cui non vi sia alcuna presenza di glutine.
Questa “assenza” oltre che nel prodotto deve essere garantita anche al momento della sua distribuzione e sporzionamento, in modo da evitare qualsiasi contaminazione.

Il convegno si svolgerà all’interno della 33° Fiera Mostra “Costa Toscana Economy” ed è organizzato dall’Associazione Italiana Celiachia, con la Collaborazione della Regione Toscana, della ASL 6, del Circondario della Val di Cornia.
Molti gli interventi previsti a partire da quello di Alessandro Mazzei, vicepresidente toscano dell’Associazione, di Paolo Benesperi, assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro, del Dr. Dino Franceschini e Dr Marco Battaglini, rispettivamente Dirigente Livorno ASL 6 Val di Cornia e Responsabile Igiene pubblica ASL6 Livorno e del Dr Ledo Gori, Segretario Assessorato Regionale alla Sanità.

Porteranno il loro contributi esperti sanitari, dietisti e tecnici, nonché uno chef di rango come Giorgio Nocciolini, che ha curato direttamente il corso di formazione e le lezioni in aula.

“Gluten Free” è il titolo del progetto che ha coinvolto decine di addetti alla ristorazione, ai quali sono state insegnate le norme comportamentali della preparazione e distribuzione dei cibi senza glutine nelle mense e negli esercizi pubblici.
Con Gluten Free ora sono molti gli addetti alla manipolazione dei cibi che garantiranno ai ciliaci la possibilità di gustare pasti nella sicurezza e nell’igienicità.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.5.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 21 ore, 47 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it