IN EDICOLA «BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA 2004»

È uscità in questi giorni l’edizione 2004 della guida ufficiale dei “Borghi più belli d’Italia”, il selezionato Club lanciato dal’Anci nel 2001 e di cui fa parte anche il nostro comune di Suvereto.

Presentata a Specchia, in Puglia, è ora possibile trovarla nei punti d’informazione dei comuni aderenti al Club e in edicola a partire da questa settimana in distribuzione con il settimanale “Panorama” e il mensile “Panorama Travel” a 7,00 Euro. Un importante veicolo di promozione per i piccoli centri italiani che più meritano di essere visitati e frequentati.

In 399 pagine sono illustrati 97 centri “scoperti” in tutta la penisola e certificati come “Borghi più belli d’Italia”: una guida completa e comoda anche da tenere in auto. Per la Toscana, oltre a Suvereto, sono ammessi tra i “Borghi più belli” Buonconvento, Scarperia, Cetona, Poppi, Anghiari, Coreglia Antelminelli, Barga e Sovana.

Questo Club di prodotto, che ha anche un sito internet (www.borghitalia.it) riguardante tutti i borghi certificati, ha lo scopo di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei piccoli centri italiani che mantengono alta la qualità della vita e dell’accoglienza. Per essere ammessi occorre rispettare una serie di requisiti di carattere strutturale, come l’armonia architettonica del tessuto urbano e la qualità del patrimonio edilizio pubblico e privato, e di carattere generale che attengono alla vivibilità del borgo in termini di attività e di servizi al cittadino. L’ammissione è anche un riconoscimento per quegli amministratori più accorti e più sensibili alla tutela e alla valorizzazione dei piccoli comuni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.5.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 10 giorni, 20 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it