INCONTRO CON MARTINI SUL RAPPORTO CITTA’-FABBRICA

«La sfida della modernità. Un’industria di qualità in un’economia composita» è il titolo dell’iniziativa prevista mercoledì 19 maggio alle ore 21,00 nella sala del Perticale ed organizzata dai Democratici di sinistra e dall’Ulivo.

Saranno presenti il presidente della Regione Claudio Martini, il segretario della federazione locale Rocco Garufo e dell’unione comunale Andrea Baldassarri, Andrea Maciulli, consigliere regionale ed il candidato sindaco Gianni Anselmi.

Sarà discusso in quella sede il tema della definizione di un diverso rapporto tra città e fabbrica, dove l’industria rivesta ancora un ruolo notevole, ma all’interno del quale si possano collocare diversi filoni economici in un quadro di reciproca compatibilità e di sostenibilità ambientale.

La questione ambientale, oltre ad essere un’evidente problematica di salute pubblica, di qualità della vita e del lavoro, diviene quindi elemento centrale per dare un nuovo futuro al territorio.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.5.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 0 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it