SUVERETO: DOMENICA I RISULTATI DE «IL MEGLIO PODERE»

Il Sindaco di Suvereto Rossano Pazzagli invita i cittadini, le associazioni, le aziende e gli organi di informazione alla premiazione del concorso “Il meglio podere”, che si terrà domenica 2 maggio alle ore 10 nella Sala del Museo d’Arte Sacra, nell’ambito della Fiera di Suvereto che si svolgerà nell’intera giornata.

«Il meglio podere» è un premio assegnato dal Comune a chi tiene bene la campagna ed ha lo scopo di promuovere la difesa del suolo e il bel paesaggio, l’adozione di pratiche agricole tradizionali e compatibili con l’ambiente.
Una apposita commissione, composta da rappresentanti delle associazioni agricoli ambientali e venatorie, dell’Ente Valorizzazione e del Comune, ha esaminato le domande e svolto i sopralluoghi nelle aziende, osservando vari elementi, tra cui le sistemazioni agrarie, le siepi e le prode, la coltivazione biologica o a basso impiego di sostanze chimiche, i sistemi di potatura, la presenza di specie vegetali o animali autoctone o tradizionali, l’utilizzo di tecniche tradizionali, le fosse a la viabilità poderale.

Alle aziende selezionate dalla Commissione andranno i seguenti premi:
1° classificato: cartello stradale “Il meglio podere”; assegno di 500 euro; 1 cipresso.
2° classificato: targa “Il meglio podere”; assegno di 200 euro; 1 cipresso.
3° classificato: targa “il meglio podere”; assegno di 100 euro; 1 ulivo.

Il Comune pubblicizzerà le aziende premiate e quelle partecipanti a mezzo stampa e tramite il proprio sito internet, il notiziario comunale, e nei circuiti associativi regionali e nazionali di cui Suvereto fa parte (Città del vino, Città dell’olio, Città Slow, ecc.).

«Il paesaggio rurale è una risorsa ambientale ed anche economica, costituendo un elemento essenziale dell’offerta turistica, e i bravi agricoltori sono i principali custodi del territorio» afferma il sindaco Pazzagli, incoraggiando le aziende del proprio territorio ad impegnarsi nella direzione di un ambiente di qualità, dove si possa vivere meglio.

Alla cerimonia interverrà come relatore il prof. Marco Della Pina, Storico dell’Università di Pisa e Assessore all’Ambiente della provincia di Livorno.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.5.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 22 ore, 0 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it