PIOMBINO: VISITE DI PRIMAVERA 2004

Le visite di primaverà, organizzate anche questo anno dal comune di Piombino, hanno l’obbiettivo di promuovere e far conoscere gli angoli più belli e suggestivi di questa città.

Vediamo insieme quali appuntamenti ci sono stati riservati questo anno:

Mercoledì 28 aprile alle ore 16 presso il Convento di San Francesco, visita guidata al Convento con Mauro Carrara (ritrovo presso il sagrato della Chiesa);

Venerdi 30 aprile alle ore 17 presso il Castello di Piombino, conferenza di Roberto Melillo dal titolo «La monetazione di Elisa e Felice Baciocchi»;
Giovedì 6 maggio alle ore 17 presso il Castello di Piombino, conferenza di Giuseppe Massimo Battaglini dal titolo «L’architetto Camerini e le fortificazioni di Piombino nel XVI secolo».
Sabato 8 maggio alle ore 9 visita guidata a «La Montioni di Elisa» con Mauro Carrara. Luogo di ritrovo Viale della Resistenza (C/o Ex Pegaso);
Sabato 29 Maggio alle ore 16,30 presso il Museo Civico Diocesano, visita guidata con Cristina Bernazzi;

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.4.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 20 ore, 33 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it