PASQUA E PASQUETTA IN VAL DI CORNIA: GLI APPUNTAMENTI

Vediamo insieme quali sono i principali appuntamenti per pasqua e pasquetta in Val di Cornia.

Parchi Val di Cornia:A Pasqua e Pasquetta il parco di San Silvestro è aperto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Stesso orario anche per Baratti, dove l’ultima visita a San Cerbone è alle 17,30 e alla necropoli delle Grotte alle 17.

Oasi del Bottagone:L’oasi è aperta alle visite guidate. È possiile vedere in questo periodo un’importante varietà di uccelli migratori che hanno scelto l’Oasi WWF per la nidificazione.

Musei: Resta aperto fino a questo Lunedì di Pasqua (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19) il museo archeologico di Cittadella, un’occasione per conoscere da vicino l’anfora d’argento decorata e altri splendidi reperti etruschi e romani rinvenuti a Populonia.

Mostre: Sono in corso due mostre alla Galleria d’arte moderna di via da Vinci a Piombino. Orario: festivi dalle 17 alle 19,30 (eccetto il lunedì).

Palio a San Vincenzo: Consueto appuntamento di Pasquetta a San Vincenzo con il Palio della Costa Etrusca. Si corre sulla spiaggia antistante il lungomare Marconi con molti fantini famosi in piazza del Campo a Siena che monteranno a pelo. Tra selezioni e manifestazioni varie, lo spattacolo andrà avanti per tutto il pomeriggio.

Musica: Concerto la sera di Pasqua a San Vincenzo (chiesa parrocchiale ore 21) della Corale diretta da Silvia Gasperini e l’accompagnamento al piano di Roberta Gori.

Ballo Liscio: Presso la Saletta della Musica di Venturina con inizio alle ore 21,30 serata di ballo liscio con gli «Amedeo e i P4», per prenotazioni ed informazioni telefonare 0565/851269.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.4.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 16 ore, 47 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it