GINO PAOLI PRESENTA «NEW TUSCANY 2004»

Dal 24 al 27 giugno 2004 si svolgerà nell’area fieristica di Venturina (LI) “New Tuscany” il primo salone dell’agroalimentare della costa toscana che avrà come testimonial il cantautore Gino Paoli. Domenica 4 aprile alle 11.30, nello spazio di Toscana Promozione al Vinitaly di Verona, si terrà una conferenza stampa per presentare l’evento in programma a Venturina.

Domenica 4 aprile alle 11.30 nello spazio di Toscana Promozione, all’interno del veronese Vinitaly – salone cult dell’enologia – si terrà una conferenza stampa per presentare New Tuscany, il nuovo salone agroalimentare della costa toscana che si svolgerà in Val di Cornia, nell’area fieristica di Venturina dal 24 al 27 giugno.

Alla conferenza stampa il salone sarà presentato dall’assessore all’agricoltura della Provincia di Livorno Franco Franchini e dal presidente del Circondario Val di Cornia Rossano Pazzagli insieme a Lucia Marmugi, presidente della Cevalco Spa, società organizzatrice, Alberto Bencistà consulente delle Fiere di Venturina e agli rappresentanti del comitato promotore del salone.

Testimonial del salone agroalimentare “New Tuscany” (Fiere di Venturina -LI- 24/27 giugno 2004) sarà Gino Paoli, genovese con salde radici toscane che trascorre lunghi periodi nel suo podere di Campiglia “da dove si vede il mare – afferma – con dei tramonti di straordinaria bellezza, come non si hanno in nessun altro luogo al mondo”. Ci piace pensare che anche grazie a questi tramonti che respirava fin da piccolo – il suo podere è infatti la casa dei nonni, lui energico “piegatore” di lamiere alla Magona, lei maestra elementare – il cantautore abbia tratto l’ispirazione per le sue più celebri canzoni.

Il mare e davanti l’arcipelago con le sue perle enologiche: questa è la Toscana che “New Tuscany” intende rappresentare con il risalto che merita per le produzioni di prima qualità emergenti – stampa specializzata e mercati internazionali hanno già fiutato – che possono avere un’aggiunta di charme essendo presentate nella stessa area di produzione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.4.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 1 ora, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it