ROSALIA E LO CICERO IN CONCERTO AL CASTELLO

Domenica 7 marzo penultimo appuntamento con le «Domeniche in musica 2004» organizzato al Castello di Piombino dall’amministrazione comunale, assessorato alla cultura e dall’associazione culturale “Etruria classica”.

In programma nella prima parte brani di Debussy (Ballata), Rachmaninoff (Preludio op. 23 n.5) e Ravel (Alborada del Grazioso) e per la parte lirica da “La Boheme” di Puccini, “La forza del destino” di Verdi e “Carmen” di Bizet; nella seconda per la parte lirica arie da “Madama Butterfly” di Puccini, “Aida” di Verdi e “Don Pasquale” di Donizetti”, per pianoforte di Chopin (Grande valzer brillante), Liszt (Valzer improvviso) e Granados (Los Requiebros da Goyescas).

Protagonisti di questo appuntamento Nadia Rosalia (soprano), interprete straordinaria per la sua inconfondibile timbrica, ha ricevuto ovunque lusinghiere critiche di stampa e di pubblico, e al pianoforte Giuseppe Lo Cicero titolare della cattedra di pianoforte principale al Conservatorio “Scontrino” di Trapani, ha al suo attivo un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, da solista e con orchestra.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 6.3.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 13 giorni, 6 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it