TRE GIORNI DI SEMINARIO AI LICEI SULLA LIBERAZIONE

«Dalla guerra dell’Asse alla guerra di Liberazione» è il titolo dei seminari che si sono svolti al Liceo Carducci, per tutte le scuole superiori di Piombino, dal 2 al 4 marzo 2004.

Proposti dall’associazione culturale “Storia e memoria”di Roma e realizzati con il contributo del Comune di Piombino nell’ambito del progetto nazionale “8 settembre 1943: la rifondazione della Patria”, i seminari fanno parte di un percorso didattico e culturale complessivo giunto ormai al suo secondo anno di attuazione, che vede il coinvolgimento di tutte le scuole superiori per la costruzione di una memoria comune e delle radici che portarono alla rinascita della nazione italiana.

I seminari, a carattere multimediale, si sono svolti attraverso la proiezione la proiezione di carte geografiche, filmati e dibattiti sul tema con l’intervento degli studenti.
I giovani delle superiori che hanno aderito, oltre 150, possono inoltre accedere con una password ad una sezione del sito www.storiaememoria.it dove è possibile trovare ampio materiale di lavoro sul tema. Il sito Internet dell’associazione è stato segnalato alla EGE (Gruppo europeo di Etica delle scienze nuove tecnologie) come esempio di uso etico della rete Internet.

Il programma di lavoro con i giovani e gli studenti di Piombino prevede inoltre, dal 23 al 25 aprile, un viaggio a Roma, città prigioniera per 271 giorni della violenza nazista. Al viaggio parteciperanno più di 50 studenti di Piombino.
In quell’occasione sarà rappresentato, in collaborazione con il Teatro dell’Aglio, lo spettacolo “Dieci settembre Quarantatre”, realizzato nell’ambito di questo progetto in occasione del 60° anniversario della Battaglia di Piombino del settembre scorso.

Lo spettacolo ed il progetto sono finanziati dal Comune di Piombino che ha aderito al progetto nazionale insieme alla provincia di Firenze, alla città di Barletta, Roma, Tivoli.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.3.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 13 giorni, 6 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it