DUE PUBBLICAZIONI DAL COMUNE DI SAN VINCENZO

Due pubblicazioni curate dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di San Vincenzo verranno consegnate domani ai Consiglieri di San Vincenzo nel corso del Consiglio Comunale, e successivamente saranno messe a disposizione di tutti i cittadini interessati, che le potranno ritirare presso l’URP.

Saranno gli assessori Corzani e Di Bonito ad illustrare i contenuti delle due iniziative editoriali.
La prima riguarda un’indagine sulla “soddisfazione degli utenti” del servizio URP comunale.
Vi sono riportati i risultati di un questionario distribuito su un campione di 100 cittadini e di un altro distribuito a tutti gli impiegati del Comune.
Le risposte mostrano un apprezzamento generale al lavoro dell’URP, con una maggiore sollecitazione nel campo dell’informazione dei servizi offerti ai cittadini, da riproporre nel corso del tempo con adeguate iniziative.
Positivi i giudizi sul rapporto tra dipendenti e utenti, sulla qualità dell’informazione erogata.

Nei rapporti tra gli Uffici Comunali i dipendenti chiedono all’Urp di proseguire nel rapporto di collaborazione, potenziandolo anche con i sistemi informatici (tra cui in il nuovo sito Internet), così da semplificare l’accesso dei cittadini alle informazioni che li riguardano, e sollevare dalla “prima informazione” gli altri Uffici, evitando così ai cittadini file e attese.
E’ stato rilevato come stia aumentando in modo esponenziale l’utenza straniera, in particolare extracomunitaria, e quella dello sportello del Movimento Consumatori.

L’altra pubblicazione è invece un libro di 100 pagine con il racconto dell’esperienza dei Circoli di Studio sanvincenzini.
Il progetto, finanziato dall’Unione Europea e dalla Regione Toscana gestito dal Comune e dalla Siderfor di Piombino, ha trovato a San Vincenzo grande attenzione e partecipazione: 23 circoli attivati nel 2003 con oltre 250 partecipanti.
Il libro racconta nel dettaglio la nascita, lo svolgimento e i risultati di questa esperienza, con impressioni e racconti dei tutor e di coloro che vi hanno partecipato.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.2.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 22 ore, 23 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it