SUMMIT PER DIRE BASTA AI RITARDI SULLA 398

Qei pochi chilometri della 398 che collegano località Campo all’Olmo con Colmata stanno diventando, oltre che causa incidenti stradali anche un esempio tangibile di ritardi interminabili ai quali adesso le Aministrazioni della Val di Cornia dicono basta.

Dopo la denuncia dei ritardi sull’ampliamento della S. S. 398 e l’insufficiente impegno della Sales nell’esecuzione dei lavori, il presidente del Circondario Rossano Pazzagli insieme al sindaco di Piombino Luciano Guerrieri hanno convocato un summit per lunedì prossimo, 1 marzo, presso la sede del Circondario della Val di Cornia.

Alla riunione oltre a Pazzagli e Guerrieri saranno presenti il presidente della Provincia Frontera, l’assessore regionale alla viabilità e trasporti Riccardo Conti, l’Autorità Portuale, l’Atm, la Compagnia Portuali, il prefetto di Livorno ed il sindaco di Campiglia M.ma Silvia Velo, per valutare le iniziative da intraprendere nei confronti della stazione appaltante e dell’impresa esecutrice al fine di arrivare al più presto al completamento dei lavori.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.2.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 23 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it