E’ STATO PROROGATO IL BANDO PER I CONTRIBUTI ALLE IMPRESE

Il tavolo di concertazione del Patto territoriale, istituito presso il Cirdondario della Val di Cornia ha approvato la proposta dei soggetti promotori di prorogare fino al 1º settembre prossimo il termine per la presentazione delle domande di agevolazione, da parte delle imprese che intendono concorrere, con propri progetti, ai nuovi finanziamenti del Patto territoriale.

Questa decisione scaturisce dalla mancata comunicazione ad oggi, da parte del Ministero delle attività produttive, dell’elenco delle banche concessionarie cui affidare l’istruttoria del progetto di rimodulazione. La chiusura del bando al 1º marzo, precedentemente programmata, provocherebbe un congelamento delle domande presentate dalle imprese e, quindi, l’impossibilità di dare corso ai progetti.

I programmi di investimento, infatti, per poter beneficiare delle agevolazioni, devono essere avviati a realizzazione successivamente alla data di presentazione dell’intero progetto di rimodulazione all’istruttoria bancaria.

A questa motivazione si affiancano poi altre considerazioni di opportunità, in quanto il differimento dei termini può consentire di rendere disponibili nuove aree per gli insediamenti produttivi, con indubbi vantaggi in termini di articolazione delle domande presentate e quindi di qualità del progetto di rimodulazione complessivo.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.2.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 23 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it