«L’ANATRA ALL’ARANCIA» AL TEATRO CONCORDI DI CAMPIGLIA

Mercoledì 11 febbraio al Teatro Concordi di Campiglia Marittima «L’Anatra all’Arancia», con Giancarlo Zanetti, Laura Lattuada e Nathaly Caldonazzo. Seguiranno giovedì 19 febbraio “Lampo Cane Viaggiatore” per il cartellone Teatro Ragazzi e domenica 29 febbraio “Tartufo” con Flavio Bucci (recupero del 24 gennaio).

L’anatra all’arancia (Le canard a l’orange) è la riduzione che il celebre commediografo francese Marc-Gilbert Sauvajon (autore di tante altre fortunate commedie come Tredici a tavola o Adorabile Julia) ha tratto dalla commedia di William Douglas Home The Secretary Bird del 1967, ottenendo immediato successo a Londra, Parigi e poi in Italia, prima in teatro con Alberto Lionello e Valeria Valeri, poi nell’omonimo film del 1975 diretto da Luciano Salce, con Ugo Tognazzi e Monica Vitti.

E’ la storia di una coppia “felice” prigioniera di un’armonia così ingessata da trasformarsi in noia, voglia di qualcosa di nuovo… Così Lisa e Gilbert De Roy, sposati da quindici anni, hanno due figli, una bella casa ed una esistenza senza nubi…o quasi! Lisa, sentendosi trascurata da Gilbert, finisce per subire il fascino di quelle particolari distrazioni comunemente chiamate “adulterio”. E poi c’è il marito tradito che sta per essere abbandonato. La storia potrebbe finire qui, invece è proprio qui che comincia: Gilbert, con i denti e le unghie ingaggerà una pittoresca e divertentissima lotta con Lisa, una lotta in cui sono coinvolti l’amante di lei e la bella segretaria di lui, oltre all’invadente domestica, ed il cui esito è incerto fino alla fine della commedia…. Si tratta di un meccanismo comico efficacissimo, un vero capolavoro del teatro cosiddetto “leggero”, un genere che è lecito definire tale solo e unicamente fra virgolette, visto che si tratta, per chi lo interpreta come per chi lo dirige, di un genere ben più delicato e difficile di altri considerati difficilissimi.

Giancarlo Zanetti si è diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico; ha lavorato con Franco Zeffirelli (Amleto di W. Shakespeare) e la compagnia Proclemer-Albertazzi; è attore di teatro, cinema e televisione (L’avvocato Porta; Don Matteo) regista e produttore teatrale.
Laura Lattuada è attrice in teatro (Cyrano di Bergerac, G. Proietti; Il berretto a sonagli, W. Manfré) e nel cinema (Piccolo mondo antico, S. Nocita) e conduttrice televisiva.
Per Nathaly Calonazzo ricordiamo Il vantone di Pier Paolo Pasolini, spettacolo teatrale con Arnoldo Foà, oltre a lavori per il cinema e per la televisione(Fantastico; Gran Caffè).

Per informazioni, prenotazioni e acquisto dei biglietti rivolgersi al botteghino del Teatro dei Concordi (tel. 0565/837028) aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e il giorno dello spettacolo dalle 16.30 alle 19.30.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.2.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 1 ora, 21 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it