STEFANO FONTANA ESPONE AL CONCORDI:«AGLIO IN BIANCO E NERO»

Sabato 7 febbraio alle ore 17.30, al Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima, verrà inaugurata la mostra di Stefano Fontana Aglio in Bianco e Nero, che avrà termine domenica 29 febbraio. Si tratta di uno degli eventi del calendario mostre che accompagna la stagione teatrale 2003-2004.

L’esposizione sarà articolata in due sezioni: la prima dedicata alle fotografie che l’artista ha scattato in occasione di alcune performance del Teatro dell’Aglio, la compagnia teatrale di Piombino attualmente incaricata della gestione del Teatro dei Concordi, con la quale Fontana collabora da anni prendendo parte alla realizzazione delle scenografie e creando gli oggetti scenici.

La seconda sezione esporrà maschere e fotografie di volti. Le maschere furono realizzate in occasione dello spettacolo Isole (1994) per la regia di Mario Bernardini.. Fontana le costruì plasmandole sul volto degli attori che le avrebbero indossate. L’artista li ha osservati e fotografati mentre lentamente i loro lineamenti si trasformavano nel rito del trucco e della vestizione per la scena e mentre velocemente si spogliavano del loro personaggio per indossare nuovamente la propria identità. Tolta la maschera nella parte interna di essa sono rimaste tracce lasciate dal trucco e dalla fatica della recitazione, segni che comunemente vanno perduti col tempo e con l’usura, ma che adesso possiamo vedere immortalati nelle maschere, testimonianza di un’esperienza di teatro.

Alcune lampade realizzate dall’artista nel corso della sua attività, contribuiranno all’ illuminazione della mostra.

Stefano Fontana è membro e fondatore, assieme a Salvatore Falci e Pino Modica, del Gruppo di Piombino (1982). Le sue opere d’arte nascono dall’interazione con un pubblico inconsapevole in luoghi non convenzionalmente considerati artistici quali scuole, fabbriche, negozi. Dal 1984 ad oggi ha esposto in mostre personali e collettive in Italia e all’estero (Roma, Milano, Bologna, Genova, Madrid, Francia, Belgio), ma particolarmente degne di nota sono le esposizioni Aperto 88 alla Biennale di Venezia (1988) e Being There-Being Here a Los Angeles (1990). Dal 2001 Fontana si dedica anche alla regia e al montaggio di films, tra cui ricordiamo Buon Natale (2004).

Per informazioni sugli orari di apertura della mostra rivolgersi al botteghino del teatro il lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 (tel. 0565-837028).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.2.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 1 ora, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it