CICLISMO: 9° EDIZIONE DEL GRAN PREMIO COSTA DEGLI ETRUSCHI

Il Gran Premio Costa degli Etruschi, giunto alla 9° edizione, è la prima gara internazionale della stagione agonistica dei professionisti su strada, si corre Domenica 8 Febbraio e costituisce un appuntamento molto importante per corridori e squadre che debbono testare i livelli di preparazione atletica raggiunti nel corso dell’inverno e affinare le tecniche e le metodologie di allenamento.

Il percorso interessa i comuni di Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina, Casale Marittimo, Guardistallo, Montescudaio e San Vincenzo, ed è molto adatto ai velocisti.

La partenza del 9° Gran Premio Costa degli Etruschi è prevista alle ore 11.15 da San Vincenzo in via Beatrice Alliata, antistante il palazzo comunale.
Attraverso le strade del centro cittadino lascia San Vincenzo, raggiungere Cecina lungo la Vecchia Aurelia.
Alla rotonda di svincolo (zona ospedale) i corridori devieranno in direzione Montescudaio.

Raggiunta la periferia nord dell’abitato lascieranno la S.P. 28 deviando a sinistra per raggiungere il centro storico e da qui ridiscendere sulla S.P. 28 proseguendo in direzione di Guardistallo verso Casale Marittimo ripercorrendo la variante bassa e raggiungere Bibbona, ricollegandosi alla S.P. 15 della Camminata.

Da Bibbona si raggiunge La California e ripetendo lo stesso percorso si attraversa di nuovo Cecina , Montescudaio, Guardistallo, Casale Marittimo per tornare a Bibbona dove, questa volta, devieranno a sinistra sulla S.P .16 Bolgherese per raggiungere Loc .Le Capanne di Bolgheri.

Dopo aver percorso un breve tratto del Viale dei Cipressi (direzione San Guido) e proseguiranno sulla S.P. 16 Bolgherese fino alla loc. San Giusto con deviazione verso Castagneto Carducci ed imbocco via Accattapane (S.P.I6) fino alla Vecchia Aurelia e raggiungendo Donoratico, dando inizio al primo circuito lungo circa km 24 da percorrere due volte, e successivi cinque giri di un circuito lungo km 10,150 interessando loc. Bambolo, S.P.42 di Bocca di Valle, loc. San Giusto, via Accattapane, S.P.39 ed arrivo a Donoratico sulla S.P. 39 (Vecchia Aurelia) per un totale di 197,300 chilometri percorsi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.1.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 14 giorni, 8 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it