SPORTELLO DONNA: AL SERVIZIO DELLE DONNE CHE LAVORANO

Lo Sportello Donna è un progetto volto a realizzare servizi integrati per sostenere l’occupabilità e l’imprenditorialità delle donne.

Questa progettazione nasce dall’incontro delle diverse esperienze dell’Associazione CORA Onlus e Sviluppo Italia Toscana S.C.p.A nell’orientamento, nella formazione, nell’accompagnamento alla creazione di impresa e nella gestione diretta dello Sportello.

Lo Sportello Donna, fortemente voluto dalla Provincia di Livorno, è caratterizzato da servizi specifici il più possibile personalizzati, secondo le diverse tipologie di esigenze delle donne che, dopo un periodo di inoccupazione desiderano rientrare nel mercato del lavoro o di quelle che desiderano cambiare la propria posizione lavorativa e professionale.
L’azione fondamentale svolta all’interno dello Sportello Donna inserito nei Centri per l’Impiego è l’Orientamento, in quanto favorisce lo sviluppo dell’empowerment personale (parola inglese che può essere tradotta in italiano con “conferire poteri”, “mettere in grado di”).

Tale servizio intende contribuire:
– a valorizzare il patrimonio di ciascuna donna (caratteristiche individuali e competenze tecniche/professionali);
– a fornire le informazioni necessarie per conoscere il contesto socio-economico locale;
– a consolidare l’identità e la progettualità professionale.

L’obiettivo che questo progetto si propone è di realizzare un modello di servizio di orientamento complesso ed integrato con un ampia offerta di strumenti utili e disponibili presso il Centro per l’Impiego per il processo di empowerment personale: laboratori, colloqui specialistici, sportello informativo, stage, messa in rete, sviluppo di percorsi innovativi.

In Val di Cornia Sportello Donna si trova presso il Centro per l’Impiego in Via della Resistenza n°4 a Piombino.
È aperto al pubblico il venerdì dalle 9.00 alle 12.00. La referente dello sportello è la dott.ssa Chiara Nesti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.1.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 10 giorni, 20 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it