UFFICIALE: IL CONCORDI PORTA ROSSI AL METROPOLITAN

E’ deciso, il Teatro dell’Aglio in accordo con il Comune di Campiglia Marittima e la Fondazione Toscana Spettacolo trasferiscono lo spettacolo di e con Paolo Rossi del 4 febbraio “Il signor Rossi e la Costituzione” al teatro Metropolitan di Piombino per riuscire ad accontentare il maggior numero di spettatori possibile che, addirittura dall’uscita del cartellone, in ottobre, chiedono di prenotare una poltrona.

«La decisione non è stata sofferta ma sicuramente ponderata – ha detto l’assessore alla cultura di Campiglia Angiolo Fedeli – ma siamo assolutamente convinti di aver intrapreso la strada migliore, anche in considerazione del fatto che il Concordi è un teatro di territorio e sarebbe stato assurdo non cercare di venire incontro a tutte le richieste che dal territorio sono giunte per assistere a questo spettacolo che è sicuramente un’occasione di richiamo, al di là della levatura artistica di Rossi, anche per quanto riguarda il taglio d’impegno politico e civile della performance».

Il trasferimento della rappresentazione è stato molto apprezzato dagli altri assessori alla cultura del territorio, anche nell’ottica di perseguire sempre di più una politica coordinata degli interventi culturali che già oggi, a partire dai progetti Porto Franco e Spettacolazione, trova in Val di Cornia un suo naturale habitat.

«Anche gli oltre 800 posti del Metropolitan – dice poi Gloria Bigongiali, responsabile organizzativa del Concordi – probabilmente non saranno sufficienti a rispondere a tutte la richieste malgrado siano 600 posti in più rispetto al teatro di Campiglia e d’altra parte non sarebbe stato possibile fare una replica perché Rossi ha già tutte le date occupate».

Naturalmente essendo uno spettacolo del cartellone campigliese abbonati e pubblico del concordi hanno qualche vantaggio in termini di precedenza nella prenotazione. Da lunedì invece il botteghino sarà aperto a tutti.
Per chi è interessato all’acquisto dei biglietti è consigliabile recarsi di persona al Concordi, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30. Invece direttamente al Metropolitan, se saranno rimasti, potranno essere acquistati i biglietti dalle ore 16 del giorno dello spettacolo. Il prezzo dei biglietti è di 22,00 euro per i primi posti, 18,00 i secondi e 15,00 i secondi posti ridotti. (studenti fino a 26 anni e persone oltre i 65 anni).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.1.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 22 giorni, 9 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it