FENI DAY: IL WWF PER IL FENICOTTERO ROSA

Domenica 4 gennaio si terrà il “Feni Day”, un censimento in contemporanea nei più importanti siti di svernamento di questa specie in Toscana: l’Oasi WWF Palude Orti-Bottagone (LI), la Laguna di Orbetello (GR) e il Lago di Burano (GR), nella Riserva Naturale Padule della Diaccia Botrona (GR) e nel Padule della Trappola-Bocca di Ombrone (situato nel Parco della Maremma).

Scopo dell’iniziativa è quello di “acquisire un dato numerico certo sulla consistenza dei fenicotteri rosa svernanti nel territorio toscano”, e di offrire un modo nuovo e diverso per trascorrere una domenica, apprezzando uno dei più vistosi e caratteristici uccelli delle nostre zone umide costiere. La partecipazione è aperta a chiunque sia interessato.

A ciascuna squadra incaricata di “bird-watchers” (gli appassionati osservatori di uccelli) verrà assegnato un preciso settore di rilevamento in cui effettuare i conteggi e registrare il numero dei fenicotteri osservati. Il tutto sarà condito da una sana competizione tra i partecipanti, che potranno aggiudicarsi dei premi in base al punteggio acquisito grazie nella lettura a distanza degli anelli colorati di cui talvolta i fenicotteri vengono dotati .

Per informazioni ed adesioni potete chiamare il WWF Toscana allo 055.477876, od inviare una e-mail all’indirizzo toscana@wwf.it .

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.12.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 21 ore, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it