31 DICEMBRE: CAPODANNO IN PIAZZA 2003 A PIOMBINO

La serata del 31 dicembre 2003 proposta dal Comune di Piombino, con l’organizzazione dell’agenzia New Star di Donoratico, offrirà al pubblico una serata all’insegna del divertimento, con musica per tutte le età e per tutti i gusti, momenti di spettacolo e cabaret e avrà come presentatrice Daniela Massetti di Rai International.

Inizio in Piazza Verdi alle ore 22.00 con la comicità di Graziano Salvadori, poi via libera alle danze, con la musica live della Jingo Band: la formazione nostrana intratterrà il pubblico per circa due ore, con un travolgente repertorio di rock e ritmi latino-americani dal titolo Cover Carlo Santana. Dopo un altro sketch del comico Salvadori, entreranno in azione i tre dj musicmakers: Stefano Calvi, Francesco Bernazzi e Luca Carrara.

A mezzanotte consueto appuntamento con i fuochi d’artificio in piazza Bovio, con le meraviglie di Paola Nanna, pluripremiata regina dell’arte pirotecnica, che anche quest’anno presenterà alcune suggestive sorprese.

La notte più lunga dell’anno proseguirà in piazza Verdi e sarà ancora musica dal vivo, con l’ampio repertorio di canzoni (dagli anni Sessanta agli anni Ottanta) del gruppo locale L’Isola che non c’è.

Seguono sul palco i Cialtroni animati, band romana di artisti scanzonati: i Cialtroni animati si formano alla fine del ’96 «per iniziativa – dicono loro – dei nostri psicanalisti, con l’intenzione di superare il loro complesso di Peter Pan».
Si parte dalle sigle dei cartoni animati giapponesi degli anni ’70-80, ma Ufo Robot, Daitarn III e Jeeg Robot D’Acciaio vengono esposte a ogni sorta di contaminazione, dai Police a Little Tony, fino ai Led Zeppelin.
Assistere al loro spettacolo è come trovarsi davanti ad un televisore impazzito nel pieno degli anni ’70. Si salta dai telefilm ai jingle pubblicitari, da Superclassifica Show al Colonnello Bernacca.

Si arriverà così intorno alle 3,30, ma chi avrà ancora voglia ed energia per divertirsi potrà tirare l’alba in compagnia dei Musicmakers.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.12.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 1 ora, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it