MENZIONE SPECIALE DI BALLO SICURO A SURPLUS 2003

L’ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Piombino ha ottenuto dal comitato scientifico di SURPLUS 2003 una menzione speciale nell’area delle campagne di comunicazione per il progetto “Operazione ballo sicuro” organizzato quest’estate dal Comune.

L’iniziativa, denominata Operazione ballo sicuro, il servizio di bus navetta pubblico per la discoteca La Casa Rossa, l’unico locale del genere esistente sul territorio di Piombino, è stato realizzato in via sperimentale nello scorso mese di agosto, ed è scaturita come è noto da una proposta della consigliera di Nuova Piombino Stefania Bardini, proposta fatta propria dal Consiglio comunale e dalla Giunta, con obiettivi di utilità sociale: mettere a disposizione dei giovani un servizio di trasporto comodo e sicuro, offrire un’alternativa valida all’uso del mezzo privato, ridurre il rischio di infrazioni ed incidenti stradali.

Il comitato scientifico di Surplus, “Premio nazionale per le eccellenze nella pubblica amministrazione” , composto dall’assessore alla comunicazione del Comune di Perugia Dott. Luca Conti, dal Presidente di «inMedi@amente» Dott.sa Rossana Giorgi e dal Presidente del comitato Scientifico PRofessor Antonio Pierrettiha conferito una Menzione Speciale all’ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Piombino per il progetto “Operazione Ballo Sicuro”.

Surplus vuole essere il punto di incontro tra l’esperienza teorica della formazione universitaria nel campo della comunicazione pubblica e quella maturata territorialmente dalla Pubblica Amministrazione sul fronte delle Relazioni con i cittadini, ed è nata dall’Associazione di studenti di Scienze della Comunicazione «Inmediat@mente», in collaborazione con la Provincia di Perugia – Assessorato alla Comunicazione, il Corso di laurea in Scienze della Comunicazione della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia e del progetto URPdegliURP del Dipartimento della Funzione Pubblica e della Regione Emilia Romagna, e con il patrocinio dell’INPDAP, dell’ Assessorato all’Università, Formazione e Lavoro della Regione Umbria, dell’ Assessorato per le Politiche culturali del Comune di Perugia, e di Perugiarete.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.12.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 23 giorni, 9 ore, 0 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it