ASSEGNATI I CONTRIBUTI 2003 ALLE ASSOCIAZIONI DI SUVERETO

A Suvereto è attivo un vasto numero di associazioni che riuniscono molto volontariato, e grazie ad esse la comunità, pur essendo piccola, beneficia nel corso dell’anno di una serie di attività ed iniziative che hanno valore sociale, sportivo, promozionale e culturale.

Per questo in una delle ultime riunioni dell’anno la Giunta comunale ha deliberato l’assegnazione di contributi finanziari per le associazioni che ne avevano fatto richiesta. Il contributo comunale, in misura diversa, è erogato a sostegno di programmi presentati all’inizio dell’anno.

Per il 2003 i contributi sono andati alle seguenti associazioni:
Ente Musicale “Puccini” per la rassegna SuverArt e per il progetto del 180° anniversario della fondazione della Filarmonica suveretana.
Auser per l’attività motoria per la terza età.
Ass. ProgettoVerde per la manifestazione “San Lorenzo Olio”.
Ass. Kallima per lo spettacolo di danza “Kallima in scena”.
Compagnia Arcieri storici per la promozione del tiro con l’arco.
Compagnia Sbandieratori e musici per dotazioni e partecipazione a iniziative promozionali.
Polisportiva Suvereto per l’attività calcistica nel settore giovanile.
Gruppo Amatori Suvereto, per l’attività calcistica amatoriale.
Gruppo Ciclistico Suvereto, per organizzazione gara Campionato toscano.
Ente Valorizzazione Suvereto per 36° Sagra di Suvereto.

Sono stati inoltre concessi contributi a carattere straordinario per progetti specifici a Confesercenti del Tirreno (luminaria natalizia) e Parrocchia di San Giusto (inaugurazione Piazza Don Biondi), Amici di Suvereto (palio delle botti).
Per l’anno 2004 le associazioni interessate possono presentare domanda di contributo ordinario al Comune entro il mese di marzo.
“Voglio ringraziare tutte le associazioni di Suvereto – afferma il sindaco Rossano Pazzagli – per il fondamentale ruolo che svolgono sul piano dell’aggregazione sociale e per il sostegno che con la loro presenza danno alla crescita della collettività locale”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.12.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 20 giorni, 21 ore, 22 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it