LE STRADE DI VENTURINA SI RINNOVANO

Venturina si rinnova, con un vasto progetto di riqualificazione di tutto il centro urbano sul quale il sindaco aveva chiesto di fare una ricognizione a tappeto per sistemare e abbellire la rete viaria, i marciapiedi e l’illuminazione, specialmente in quelle zone che da più tempo aspettano, per così dire, di rifarsi il trucco. Non sarà un impegno da poco visto che complessivamente si spenderanno 650 mila euro suddivisi nel programma triennale delle opere pubbliche 2003-2005 approvato nel gennaio scorso.

Il primo lotto di 207 mila euro è già nel bilancio del 2003, considerato indifferibile ed urgente, vedrà a breve l’avvio dei lavori. Questo primo lotto del 2003, prevede lavori di sistemazione di tutta via Indipendenza, per la quale sono stati scelti nuovi lampioni e un nuovo arredo urbano. Sempre nella zona centrale saranno interessate dai lavori via Cerrini, via della Pace, via Labriola, via della Costituzione, via dell’Unità e via Dante Alighieri che recentemente hanno visto anche variare le modalità di traffico e sono diventate più transitate in seguito all’attivazione della Ztl.

Ma anche le “Quattro Strade” quartiere residenziale che non ha mai visto stendere il manto finale d’asfalto, avrà finalmente le sue rifiniture e la sua nuova illuminazione pubblica, a sostituire quella ormai inadeguata nell’aspetto e nella funzione.

“Con questi lavori – ha commentato il sindaco – ci avviamo a conferire a Venturina un’immagine complessivamente più curata, anche in sintonia con le zone di più recente urbanizzazione tra cui il parco termale. Proprio nei giorni scorsi sulla via Aurelia nord che collega l’area termale al centro cittadino sono stati installati i lampioni che, mi sembra, sono davvero belli e costeggiano elegantemente la passeggiata che collega le due aree di Venturina”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.12.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 2 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it