CONCERTO DI NATALE CON L’ORT AL METROPOLITAN

L’Orchestra Toscana va in scena il 23 dicembre al Teatro Metropolitan con il soprano Oriana Kurteshi. Dirige il maestro Hubert Soudant. Il concerto apre con il “Falstaff” di Salieri; seguono le musiche di Mozart con “Bella mia fiamma, addio”, “Sinfonia K184”, “Vado. Ma dove? Oh Dei!”, “Voi avete un cor fedele” e “Sinfonia K543”.

L’Orcestra Toscana è nata a Firenze nel 1980 per iniziativa della Regione, della Provincia e del Comune di Firenze. Nel 1983, durante la direzione artistica di Luciano Berio, è diventata Istituzione Concertistico Orchestrale per riconoscimento del Ministero del Turismo e dello Spettacolo. Sergio Sablich è l’attuale direttore artistico.

Al Teatro Verdi di Firenze, teatro storico situato nel cuore della città, nascono le produzioni dell’Orchestra, e i concerti eseguiti a Firenze sono trasmessi su territorio nazionale da RAI Radiotre Suite. Composta da 45 musicisti l’Orchestra si struttura anche in agili formazioni cameristiche: I Solisti dell’Ort, OrtEnsemble, Harmoniemusik-I Fiati dell’Ort.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 22 giorni, 9 ore, 28 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it