GIGINO FALCONI IN MOSTRA A PIOMBINO

La Galleria d’arte moderna e contemporanea in Via Leonardo da Vinci a Piombino ospita per un mese, a partire dal 12 dicembre, la mostra personale di Gigino Falconi.

L’ artista è nato a Giulianova (TE), il 21 marzo 1933. Ha iniziato a dipingere a sedici anni. Nel 1961 ha tenuto la sua prima personale a Teramo.

Numerose sono state poi le sue personali in Italia e all’estero in gallerie private e sedi pubbliche. Il suo metodo di lavoro si è sviluppato per cicli pittorici così distribuiti nel corso degli anni: 1957-1963: surrealtà dello spazio costellato da fantasmi, spesso con elementi suggeriti da letture di Edgar Allan Poe. 1963-1968: “I Mostri” Viene aiutato in questa ricerca da uno studio accurato che va dal Rinascimento al Barocco con particolare attenzione a Piero della Francesca, Caravaggio, Ribera e Rembrandt. 1969-1974: la figurazione diventa più analitica e circostanziata. Spesso di rifà a soggetti fotografici dell’Ottocento o dei primi del Novecento. 1974-1978: recupero pieno della pittura per immagini con soggetti ispirati all’angoscia dell’esistenza.

Di particolare risalto son due gruppi di quadri suggeriti dal Fascismo e dalla vicenda dei coniugi americani Rosemberg. 1978-1985: lavora intensamente a opere sul mistero degli ‘interni’ e sulle suggestioni spaesanti degli specchi. 1985-1988: realizza un importante ciclo di dipinti sulla vita e le opere di Gabriele D’Annunzio, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte del Poeta. 1998-1994: dipinge una serie di ‘nudi’ e ‘concerti silenziosi’, ambientati in paesaggi lacustri. 1995-1999: sviluppa in questi anni un intenso ciclo di pitture di carattere sacro. Gigino Falconi, oltre alla pittura, ha anche lavorato a numerose opere di grafica, incisioni e litografie. Recentemente si è cimentato anche con la scultura.

Ha infine illustrato diversi volumi di amici poeti fra i quali Leonard Cohen, Enzo Fabiani, Giuseppe Rosato e Alberico Sala. Dal 1961 al 2000 ha tenuto mostre personali e collettive in Musei e Gallerie d’Arte italiani e straniere. Ha partecipato a varie biennali internazionali. Dell’Arte di Falconi si sono interessati i maggiori quotidiani e riviste specializzati ed hanno scritto di lui i maggiori esponenti dell’Arte contemporanea.

L’ingresso alla mostra è gratuito. Info: 0565/221314

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.12.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 20 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it