VAL DI CORNIA IN MUSICA PER SANTA CECILIA

Vediamo insieme cosa hanno preparato le bande musicali della Val di Cornia in occasione della loro patrona Santa Cecilia.

VENTURINA: La filarmonica Pietro Mascagni di Venturina si appresta a celebrare come ogni anno la ricorrenza di santa Cecilia, patrona dei musicisti.
L’appuntamento per i componenti del gruppo bandistico di Venturina e per gli ospiti invitati, autorità, soci sostenitori e allievi della scuola di musica, è per venerdì 21 novembre alla Sala della Musica, dove i volontari dell’associazione musicale imbandiscono un banchetto davvero degno delle grandi occasioni. Per quest’edizione di Santa Cecilia 2003 gli organizzatori della serata hanno lanciato una gustosa novità. Infatti è stata indetta tra tutti i partecipanti alla cena la “Gara del chicco”, una simpatica quanto casereccia iniziativa per la cui partecipazione basta presentarsi alle 19.30 con una bella torta fatta in casa.
Il menù sarà come sempre basato sulla tradizione toscana mentre intorno alla tavola si riuniranno oltre un centinaio di persone, accomunate dall’amore per la musica e dalla stima nei confronti dell’associazione musicale Mascagni che da decenni svolge a Venturina e in Val di Cornia un ruolo di rilievo dal punto di vista sociale.
Nel corso della cena il presidente Bruno Vangelisti, per il quale questa rappresenta la terza e quindi ultima cerimonia di Santa Cecilia del suo mandato (la scadenza è nella primavera del 2004), traccerà il bilancio dell’anno che sta per chiudersi elencando le iniziative intraprese e annuncerà ufficialmente la data di svolgimento del Concorso bandistico nazionale del 2004 e la persona cui sarà intitolato il Trofeo dello stesso concorso.

SUVERETO: Sabato 22 Novembre alle 15,30 presso il Museo di Arte Sacra di Suvereto si terrà la presentazione del progetto “Quando la banda passò…”Rito, Folklore e tradizione delle bande musicali, ideato in occasione del 180° anno di attività dell’ Ente Musicale e Culturale Filarmonica “G.Puccini” di Suvereto.
Il ricco programma di conferenze e concerti si svolgerà tra l’autunno 2003 e l’estate 2004 e si aprirà proprio sabato, in occasione di Santa Cecilia, con la prima conferenza su “La Banda Oggi”, tenuta dal Maestro Sandro Satanassi, docente di strumentazione per Banda al Conservatorio Statale di Musica di Torino. L’intero progetto sarà presentato dal Maestro Gianpaolo Lazzeri Presidente regionale dell’ANBIMA e dal Sindaco di Suvereto Rossano Pazzagli, al termine dell’incontro si terrà il concerto della Filarmonica “G.Puccini” di Suvereto.

PIOMBINO: La banda cittadina «Galantara» festeggia domenica Santa Cecilia, patrona della musica.

Domenica a partire dalle 10,30 la banda si esibirà in una sfilata per le vie del centro partendo dalla sede di via del Castello. Sono previste soste musicali nelle vicinanze di piazza Gramsci e piazza Verdi. Al termine i componenti del gruppo bandistico, i familiari, gli ospiti e i soci sostenitori si ritroveranno a pranzo al ristorante Orizzonte di Perelli. Quello di S. Cecilia è un’appuntamento tradizionale per l’associazione, un momento di ritrovo e di ringraziamento per l’operato svolto dai componenti del gruppo, musicanti, majorettes e accompagnatori che prestano la loro opera senza finalità di lucro, con tanta volontà e tanto sacrificio accumunati dall’amore per la musica. L’incontro servirà anche per tracciare un bilancio dell’attività nel 2003 dalla banda cittadina.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.11.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 23 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it