FESTA DELLA TOSCANA: ALTRI APPUNTAMENTI IN VAL DI CORNIA

La Festa della Toscana, celebrata per ricordare il giorno dell’abolizione della pena di morte in questo territorio in epoca granducale, è nata per festeggiare la lotta per i diritti, cercando di promuovere una società più giusta.

La data canonica è il 30 novembre, ma le celebrazioni abbracciano diverse giornate. L’Unione Europea ha dedicato il 2003 alle persone disabili, e la Toscana ha voluto aderire nella lotta contro ogni forma d’esclusione o di discriminazione, come quelle che colpiscono ogni giorno i “diversi”. Infatti, “Tutti diversi” è lo slogan della Festa.

Il Comuni della Val di Cornia hanno aderito a quest’iniziativa con un programma d’eventi presentati con il filo conduttore: i diritti dei cittadini “diversi”.

Ecco il programma:
28 Novembre Campiglia M.ma e Venturina:
realizzazione di elaborati da parte degli alunni sul tema; “Io, tu, noi, tutti diversi”.
Alle ore 9.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Campiglia si parlerà del “Diritto di Cittadinanza: analisi sul tema Io, tu. noi, tutti diversi” con la partecipazione dei rappresentanti dell’UNICEF.
Ore 16.00.San Vincenzo – sala consiliare: Convegno provinciale dei gruppi H.
Alle ore 21.00 presso il Teatro Metropolitan di Piombino si svolgerà il concerto di artisti diversamente abili, “Ladri di carrozzelle”.

Sabato 29 Novembre:
Ore 10.00 presso il Castello di Piombino avrà luogo il convegno “Handicap; integrazione e territorio; il ruolo della scuola”.
Ore 16.00: Venturina – Bocciodromo comunale: Torneo di bocce per diversamente abili.

Ore 16.00: Campiglia M.ma – Teatro dei Concordi: Presentazione progetto sociale “Diurno per disabili”.

Domenica 30 Novembre
Ore 16.00: Venturina – Impianti sportivi Altobelli: Torbal – attività sportiva per non vedenti;
Ore 17.00: Zona centro Venturina e Piazza della Repubblica Campiglia M.ma; festa in piazza “caldarroste e vin brulé”.

I festeggiamenti si concluderanno presso la sala della musica di Venturina con il concerto della Filarmonica Mascagni di Venturina e della Banda Cittadina di Umbertide: “Insieme, in musica”. Inoltre, saranno premiati durante la serata, a cura del Centro Sudi Mussio, gli studenti laureati e diplomati con il massimo dei voti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.11.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 17 giorni, 18 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it