GIOVANI A CONFRONTO CON HENRY MARGARON A PIOMBINO

Lunedì 17 dalle ore 10.30 presso la sala convegni (ex Ilva) in via Piave a Piombino, si terrà un incontro dal titolo: «Conoscere e farsi conoscere, essere giovani in una società che cambia» a cura di Henry Margaron psichiatra e psicoterapeuta che terrà il dialogo con il pubblico.

L’incontro, organizzato della commissione per le pari opportunità del comune di Piombino, è una prosecuzione del progetto di dialogo sulle problematiche giovanili, con particolare attenzione a quelle femminili, su cui sono già intervenuti altri psicologhi come Paolo Crepet e Rita Roberto.
L’incontro è anche un’occasione di autoorientamento per gli studenti e per i genitori degli istituti superiori di Piombino.

IL PROGRAMMA:

Ore 10.30 saluto di Franco Fedi presidente del consiglio comunale di Piombino e a seguire la presentazione dell’iniziativa a cura di Raffaella Biagioli presidente della commissione pari opportunità.

Dialogo con il pubblico Henry Margaron, fino alle ore 13.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.11.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 1 ora, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it