CINGHIALE, ARTE E FOLKLORE A SUVERETO

Iniziano sabato 29 per l’inaugurazione della Fonte della Boldrona, costuita in epoca napoleonica i festeggiamenti per la trentaseiesima edizione della «Sagra di Suvereto, cinghiale arte e folclore». Quella di quest’anno sarà un’edizione nel solco della continuità, con la conferma degli aspetti che più piacciono ai vacanzieri del fine settimana e cioè il saper coniugare una gastronomia davvero importante con tutta una serie di attrattive per passare una o più giornate a Suvereto.

L’impostazione della Sagra, dal punto di vista gastronomico, confermerà sia i banchi con le specialità del cinghiale nei punti strategici (la grande cappa e gli altri con prodotti tipici e di stagione), sia i punti di ristoro con il Ghibellino e la Locanda alla Rocca, come veri attrezzati ristoranti e l’«Assaggia la Sagra» sotto la Rocca aldorandesca, dove si può fare un pasto più semplice e veloce.

Sarà ospitata nello stesso periodo anche la rassegna nazionale «Pane e olio in frantoio» delle «Città dell’olio», mentre il folclore locale presenterà ancora gli sbandieratori, gli arcieri e il corteo storico dell’8 dicembre.

Per le iniziative a carattere culturale si va dalla poesia alla letteratura per ragazzi e sullo sport dei disabili, così come si rivisiterà la presenza di Napoleone e della Baciocca in Val di Cornia, oppure si parlerà di canapa come cultura industriale multiuso. Anche la musica avrà la sua parte con la «Missa Brevis» di Mozart per coro e orchestra, un concerto per piano e flauto e uno di musica leggera.
Leggi tutto… il programma completo.

— 29 novembre: ore 16 inaugurazione restauro Fonte della Boldrona, realizzato dall’Evs.
— Domenica 30 novembre: ore 10,30 apertura ufficiale nel museo di arte sacra, con autorità, rappresentanza della Compagnia napoleonica dell’Elba, Sbandieratori e banda cittadina.
Ore 11 “Pane e olio in frantoio”;
ore 12 apertura punti ristoro del Ghibellino, Locanda alla Rocca e Assaggia la Sagra.
Ore 14,30 attrazioni artistiche e musicali nel borgo; ore 15 “Giostra degli Arcieri” in piazza Vittorio Veneto; ore 16,30, museo, premio di poesia “Vaso di Pandora”; ore 19 cena.
— Lunedì 1 dicembre: ore 10, museo, “Letteratura per ragazzi”, incontro con Domenica Luciani;
ore 21, museo, “Lo sport e la promozione sociale” dedicata al disabile, con personaggi dello sport e della medicina; alla stessa ora al Ghibellino, concerto per pianoforte e flauto con Lido Mazzi e Valentina Baldini.
— Martedì 2: ore 21, Ghibellino, “Serata Suveretana”, con consegna del “Tegolo” e del premio “Loreno Bianchi”, con intrattenimento musicale.
— Mercoledì 3: ore 15, museo, convegno “Canapa: una cultura industriale multiuso che aiuta la sostenibilità dello sviluppo” a cura del Consorzio Radici e Agripeccioli.
— Giovedì 4: ore 18, Ghibellino, incontro con la scrittrice e pittrice Lucia Battani su “La magia dei gatti nei tarocchi”.
— Venerdi 5: giornata Unicef, ore 10, alla Rocca, Consiglio Comunale aperto ai ragazzi. Ore 15, museo, tavola rotonda “Sportamico”. Ore 20, Ghibellino, cena a tema tosco-livornese “Da Livorno a Livorno”, confronto fra Livorno Ferraris e Suvereto (su prenotazione).
— Sabato 6: ore 10, museo, giornata di studi su Napoleone ed Elisa Bonaparte in Val di Cornia;
ore 15 visita guidata a Montioni alle testimonianze dell’era napoleonica, a cura di Parchi Val di Cornia.
Ore 19, Locanda alla Rocca, cena speciale dei camperisti, aperta a tutti.
Ore 21, pieve di S.Giusto, “Missa Brevis KW258” di Mozart, della corale Mascagni e del gruppo Haendel, direttore Enzo Gambardella.
— Domenica 7: ore 9, gara podistica “10º trofeo Avis”; ore 10 sala consiliare, le “Strade del vino”; riapre al gran completo la Sagra; nel centro storico, divertiamoci col Ciaf; ore 12 riaprono i punti ristoro della Sagra;
ore 14 Banda musicale di Livorno Ferraris; a seguire Giochi di Bandiere con gli sbandieratori di Suvereto; ore 19 riaprono punti ristoro; ore 21 musica per giovani dal vivo.
— Lunedì 8: ore 10 riapre al gran completo la Sagra: ore 10 Incontro enogastronomico in moto; ore 12 apertura punti ristoro;
ore 14,30 attrazioni artistiche e musicali nel borgo; ore 15 corteo storico e rievocazione della consegna della Charta Libertatis; ore 19 chiusura della Sagra.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.11.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 14 giorni, 8 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it