«EXPO MODEL VENTURINA» l’8 E 9 NOVEMBRE

L’8 e 9 novembre si svolgerà nei padiglioni fieristici della Cevalco l’8^ edizione di «Expo Model Venturina», organizzata dal Comitato cittadino, con il patrocinio dei Comuni di Campiglia, Suvereto, Piombino, San Vincenzo, il Circondario e in collaborazione con la Cevalco.

Nell’ambito della manifestazione si svolgerà la 4º Borsa scambio del modellismo, il 3º concorso di modellismo statico e la 1º esposizione di auto e moto d’epoca, che sarà allestita e gestita dal «Ferrari Club Venturina».
Si tratta senza dubbio della più grande rassegna del settore della fascia tirrenica.

La manifestazione si terrà nei due padiglioni espositivi, per una superficie coperta di circa 3.000 mq oltre alla tensostruttura e agli spazi all’aperto. La rassegna coprirà tutti i settori del modellismo, da quello navale, a quello aereo, ferroviario, militare, ecc.

Per il settore del fermodellismo, sono previsti importanti aggregazione di espositori e gruppi, tra cui il Gruppo fermodellistico piombinese, Luschi da Grosseto, Dlf di Firenze, il gruppo ferroviario del museo della stazione Leopolda di Firenze, il gruppo G.B. Nistri di Firenze, Carboni Loris di Venturina.
Anche gli altri settori saranno ben rappresentati, a cominciare dal quello aereo, con la partecipazione del Gavc (Gruppo aereomodellistico Val di Cornia), con varie decine di aerei.
Il settore navale sarà esporrà decine e decine di modelli, tra velieri e barche, provenienti sia dagli espositori locali che da gruppi esterni. Ad arricchire gli stand ci saranno diorami, plastici, automobiline, moto e tanti altri mezzi, antiche e moderni, in miniatura.

Nel piazzale interno della fiera non mancheranno le esibizioni dinamiche di automodelli radiocomandati sia con motori a scoppio, che elettrici e varie piste tipo Polistil di vecchia generazione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.11.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 23 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it